News

La Scozia aumenterà del 30% il prezzo minimo unitario sugli alcolici. Da ottobre i consumatori non potranno più acquistare una bottiglia di vino rosso a meno di 6,09 sterline o una bottiglia di whisky a meno di 18,20 sterline.

l prezzo minimo unitario (Mup) passerà da 50p a 65p. Il Mup, prezzo minimo di vendita per unità di alcol contenuta, era entrato in vigore il primo maggio 2018, venendo applicato alle bevande alcoliche con titolo alcolometrico superiore a 0,5% vol. Il prezzo minimo era calcolato sulla base del prezzo per unità di alcol (£0.50) x titolo alcolometrico x volume in litri ed il prezzo finale di vendita non poteva essere inferiore al Mup.

Questa pratica è in scadenza ad aprile 2024. Nel settembre scorso il governo scozzese ha avviato una consultazione popolare per sapere se la popolazione fosse d’accordo su un suo prolungamento.

Nei giorni scorsi è stata pubblicata un'analisi sulla consultazione ("Alcol - Prezzi minimi unitari - Continuazione e prezzi futuri"), svoltasi da settembre a novembre 2023, ed è arrivata la risposta ufficiale del governo alle questioni sollevate nella consultazione. 

Il 19 febbraio il governo chiederà al Parlamento voto favorevole alla continuazione del Minimum Unit Pricing e appunto l'aumento del prezzo per unità a 65p.

I nuovi prezzi entreranno in vigore il 30 settembre. Ciò significa che una bottiglia di whisky di base passerà da 14 a 18,20 sterline, una lattina di lager costerà almeno 1,30 sterline e una bottiglia standard di vodka 17,06 sterline.

L'Istituto Fraser of Allander, presso l'Università di Strathclyde, stima che i rivenditori abbiano guadagnato un totale di circa 30 milioni di sterline all'anno dal Mup, poiché trattengono la differenza tra il prezzo più alto pagato per le bevande e il prezzo all'ingrosso del prodotto.

Foto Unsplash

All’Accademia dei Georgifili si celebra il centenario di Oiv

23-04-2024 | Arte del bere

Festa a Firenze per i 100 di vita dell'Organizzazione internazionale...

Il labirinto della vite: un viaggio sensoriale nell'enologia e nell'arte

23-04-2024 | Arte del bere

Nel cuore dei comuni di Bassiano, Sezze e Sermoneta, la...

Aumento delle accise sul vino in Russia: come influirà sui prezzi al consumo?

23-04-2024 | Estero

L'aumento delle accise sui prodotti vinicoli in Russia non dovrebbe...

Sughero vs vite: un dibattito sulla sostenibilità delle chiusure nel mondo del vino

23-04-2024 | Studi e Ricerche

L'uso dei sugheri rispetto alle chiusure a vite nel mondo...

Rinviata a luglio 2025 l'entrata in vigore delle nuove normative Eaeu sul vino

23-04-2024 | Normative

L'entrata in vigore delle nuove normative tecniche dell'Unione economica eurasiatica...

Verifood, l’AI in aiuto per tutelare i marchi Dop e Ig

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Un sistema di ricerca automatica sul web per scoprire usurpazioni...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.