News

 Le sfide e le opportunità globali del vino europeo sono state discusse a Porto da 26 leader di alcune delle principali aziende vinicole dell'UE durante la seconda edizione dell'incontro del "Club degli amministratori delegati" del Comitato europeo delle aziende vinicole (CEEV).

L'incontro ha riunito attorno a un tavolo 26 rappresentanti senior di importanti aziende vinicole di Francia, Germania, Italia, Portogallo e Spagna, per discutere delle principali minacce e opportunità che il settore vinicolo dell'UE deve affrontare.

Il Presidente del CEEV Mauricio González-Gordon, ha spiegato che incontro è stato un'opportunità per i leader delle aziende vinicole dell'UE di "definire la strategia a lungo termine del CEEV: mantenere una reputazione collettiva, come settore, è un prerequisito per le aziende vinicole".

In questa seconda edizione, i leader del settore vinicolo hanno discusso tre argomenti chiave con una forte dimensione reputazionale per il settore: il rapporto tra il consumo di vino e la società, il concetto di sostenibilità nel settore vinicolo e le opportunità offerte dai vini analcolici e a basso contenuto alcolico.

"Per la nostra associazione di categoria europea è stato importante confrontarsi con i leader delle aziende vinicole che rappresentiamo, per comprendere meglio la loro visione sulle questioni chiave. Le minacce e le opportunità sono oggi globali e riunire i leader del settore vinicolo di diversi Paesi dell'UE per condividere, discutere e coordinarsi è stata un'iniziativa apprezzata da tutti", ha dichiarato Ignacio Sánchez Recarte, Segretario Generale del CEEV.

Accordo di libero scambio Ue-Australia: si rischia l’inciampo sul Prosecco

30-11-2022 | News

I negoziati tra Unione Europea e Australia per un accordo...

Il vino italiano in Sudafrica: +60% nei primi 9 mesi

30-11-2022 | Estero

L'Italia è il secondo esportatore di vino in Sudafrica dopo...

Il vino italiano corre su Instagram (+20%) e con il food pairing negli enotour (+183%)

29-11-2022 | News

Maggiore sostenibilità con il 44% delle cantine (11 su 25, contro...

Dop e Igp: il vino archivia un 2021 di solida crescita

29-11-2022 | Trend

È molto più di una semplice ripresa della Dop economy italiana quella...

"L’ottima annata", un manuale per comporre la perfetta carta dei vini

29-11-2022 | Arte del bere

Vino e ristorazione, un binomio che unisce due simboli del...

Caro-energia, inflazione record e rialzo dei tassi frenano l’economia a fine 2022

29-11-2022 | News

Ancora in rallentamento l’economia italiana: il caro-energia è persistente e...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.