News

Oggi 25 febbraio Federvini ha organizzato un webinar di approfondimento sull’accordo tra l’Unione europea e il Regno Unito con la collaborazione dell’Help desk Brexit di ICE Londra e la società di logistica UPS.

Dopo un saluto di benvenuto del Direttore di Federvini Ottavio Cagiano de Azevedo che ha evidenziato la rilevanza del mercato del Regno Unito per il settore dei vini, spiriti e aceti, è seguita la testimonianza di Gabriella Migliore, Direttore dell’Help Desk Brexit, che ha incentrato il suo intervento sugli aspetti giuridici dell’Accordo fornendo anche un focus sulle criticità procedurali che in queste prime settimane di applicazione si sono manifestate. Successivamente è seguita la relazione del dr Umberto Petter, Custom Broker di UPS Italia, che ha illustrato le procedure sulle spedizioni verso il Regno Unito. 

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.