News

Oggi 25 febbraio Federvini ha organizzato un webinar di approfondimento sull’accordo tra l’Unione europea e il Regno Unito con la collaborazione dell’Help desk Brexit di ICE Londra e la società di logistica UPS.

Dopo un saluto di benvenuto del Direttore di Federvini Ottavio Cagiano de Azevedo che ha evidenziato la rilevanza del mercato del Regno Unito per il settore dei vini, spiriti e aceti, è seguita la testimonianza di Gabriella Migliore, Direttore dell’Help Desk Brexit, che ha incentrato il suo intervento sugli aspetti giuridici dell’Accordo fornendo anche un focus sulle criticità procedurali che in queste prime settimane di applicazione si sono manifestate. Successivamente è seguita la relazione del dr Umberto Petter, Custom Broker di UPS Italia, che ha illustrato le procedure sulle spedizioni verso il Regno Unito. 

Biologico: slitta a giugno la presentazione del PAP

16-05-2022 | Normative

Biologico: slitta a giugno la presentazione del PAP. Con decreto n. 216472...

World Cocktail Day, nasce la drinklist che celebra gli ultimi 100 anni di storia del cinema

13-05-2022 | Trend

Far percorrere ai propri ospiti un viaggio mai intrapreso prima all’insegna...

Addio ad Adriano Grosoli, padre nobile del Balsamico

12-05-2022 | News

Scomparso a 93 anni Adriano Grosoli, l’unico rimasto in vita...

Brexit, il Defra conferma le norme di etichettatura delle bevande spiritose

12-05-2022 | Estero

Il 6 maggio 2022 il Dipartimento per l'ambiente, l'alimentazione e...

Nasce l’Aceto di Mela Annurca Campana

12-05-2022 | Trend

Nasce un aceto di mele di forte identità territoriale. È...

Asolo Prosecco, +33,4% nei primi quattro mesi del 2022

12-05-2022 | Arte del bere

L’Asolo Prosecco ha chiuso il primo quadrimestre 2022 con un ulteriore balzo in...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.