News

Un gruppo bipartisan di senatori statunitensi ha scritto ai leader di maggioranza e opposizione del Senato degli Stati Uniti, chiedendo un'estensione permanente dello sgravio dalle attuali aliquote federali di accisa per i produttori di bevande alcoliche. I tagli fiscali, originariamente attuati nel 2017, scadranno a gennaio 2021. I senatori sostengono che tale misura debba essere adottata in maniera permanente entro la fine dell'anno anche per mitigare le drammatiche perdite di entrate subite dall'industria delle bevande alcoliche durante la pandemia. È improbabile che la proposta passi durante l'attuale Congresso, ma l'estensione potrebbe essere introdotta a livello legislativo per impedire uno shutdown del governo o far parte di un pacchetto di incentivi per il prossimo anno.

Tokyo vieta la vendita di alcolici nei bar durante i Giochi Olimpici

23-07-2021 | Estero

Fino all'8 agosto, giorno di chiusura dei Giochi, sarà bandita...

Gran Bretagna: nonostante la Brexit, l'agroalimentare italiano è scelto dal 95% dei britannici

23-07-2021 | Studi e Ricerche

Il Regno Unito si conferma uno dei principali mercati di...

Grappa: nel 2020 export cresciuto del 13%

23-07-2021 | Trend

L'export di grappa è aumentato del 13% nel 2020 nonostante...

Pubblicato il vademecum vendemmiale ICQRF per la campagna vitivinicola 2021/2022

23-07-2021 | News

Pubblicato sul portale del Mipaaf il vademecum vendemmiale ICQRF per...

"Tra Cielo e Terra", al via il 31 luglio Calici di stelle

23-07-2021 | Itinerari

Con decine di appuntamenti da Nord a Sud della penisola...

Palmucci (Enit): il turismo del vino è cultura, sostenibilità e innovazione

23-07-2021 | Itinerari

"Nel nostro Paese il turismo del vino sta sempre più...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.