News

Un gruppo bipartisan di senatori statunitensi ha scritto ai leader di maggioranza e opposizione del Senato degli Stati Uniti, chiedendo un'estensione permanente dello sgravio dalle attuali aliquote federali di accisa per i produttori di bevande alcoliche. I tagli fiscali, originariamente attuati nel 2017, scadranno a gennaio 2021. I senatori sostengono che tale misura debba essere adottata in maniera permanente entro la fine dell'anno anche per mitigare le drammatiche perdite di entrate subite dall'industria delle bevande alcoliche durante la pandemia. È improbabile che la proposta passi durante l'attuale Congresso, ma l'estensione potrebbe essere introdotta a livello legislativo per impedire uno shutdown del governo o far parte di un pacchetto di incentivi per il prossimo anno.

Usa: nuovo metodo per rilevare danni dal fumo degli incendi sulle viti

17-05-2022 | Studi e Ricerche

Alcuni scienziati della California Central Coast e analisti di laboratorio...

La Cina inaugura a Chengdu l'International Alcohol Producer Alliance

17-05-2022 | Trend

L'11 maggio 2022 a Chengdu, capoluogo della provincia del Sichuan...

Nuovo comandante dei carabinieri per la tutela agroalimentare

17-05-2022 | News

Cambio al vertice dei carabinieri per la tutela agroalimentare: oggi...

“The Spiritheque – Behind the stories Beyond the spirits”, in mostra 5 marchi iconici

17-05-2022 | Arte del bere

Fino al 31 maggio sarà possibile visitare l'esposizione “The Spiritheque...

Previsioni economiche Ue: rallenta il Pil (2,7%), cresce l’inflazione (6,1%)

17-05-2022 | News

Ieri la Commissione europea ha pubblicato le previsioni economiche di...

Fondo Investimenti imprese agricole: chiarimenti sulle domande

17-05-2022 | Normative

È stato pubblicato un nuovo Decreto del Ministero dello Sviluppo...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.