News

Italia, Grecia e Repubblica ceca hanno bocciato il testo di compromesso sull'etichettatura di origine e nutrizionale proposto dalla presidenza tedesca in seno al Consiglio Agricoltura e Pesca della UE. Senza l'unanimità, il testo è stato adottato come conclusioni della Presidenza e non come documento di conclusioni del Consiglio Agricoltura che avrebbe accelerato l'adozione del Nutriscore francese. "Esprimo il mio rammarico per la decisione della Presidenza di non voler accogliere le nostre proposte - ha dichiarato il ministro delle Politiche agricole Teresa Bellanova - prendiamo atto della decisione di adottare conclusioni della presidenza, che come tali non rappresentano la posizione del Consiglio né tantomeno dell'Italia". Questa decisione "non fotografa l'esito delle discussioni che sono state molto divisive sul tema, spiace constatare che la Presidenza su questo argomento non è neutrale. Con Grecia e Repubblica ceca, presenteremo una dichiarazione congiunta da mettere a verbale per il dibattito dei prossimi mesi". Cipro ha votato a favore ma condivide i punti della dichiarazione comune di Italia, Grecia e Repubblica ceca. Lettonia, Ungheria e Romania, che inizialmente si erano schierati su posizioni critiche rispetto al documento della presidenza tedesca, alla fine hanno votato a favore.

Via libera Ue alle modifiche sulle Doc Barbera d’Alba e Lacrima di Morro d’Alba

21-01-2022 | Normative

Con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 21 gennaio 2022...

Londra, crescono le critiche ai piani del governo per i dazi su vino e alcolici

21-01-2022 | Estero

I piani del governo britannico per riformare le regole della...

Frascati debutta tra i crypto wine con un Nft su uno spumante

21-01-2022 | Arte del bere

Il vino Frascati entra nella schiera dei crypto wine con...

Nuova Pac: smart farming e criteri rinnovati per i pagamenti diretti

21-01-2022 | News

Nel periodo 2023-2027 i pagamenti diretti destinati agli agricoltori subiranno...

Agroalimentare, terzo trimestre 2021: +2,6% Pil, +2,2% consumi, +1,6% investimenti

21-01-2022 | Studi e Ricerche

Si conferma buona la performance economica nel III trimestre 2021...

Champagne, nel 2021 balzo record del 32%

20-01-2022 | Trend

Le spedizioni totali di Champagne nel 2021 ammontano a 322...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.