News

 Interrogazione prioritaria degli eurodeputati S&D sull'uso evocativo da parte di aziende estere. “Ci risiamo: come già successo per altri prodotti alimentari a Denominazione di origine e Indicazione geografica protetta, questa volta sono i vini Doc Bolgheri e Doc Bolgheri Sassicaia a subire l’usurpazione commerciale di un marchio bulgaro (Bolgarè) chiaramente evocativo, ma che nulla ha a che fare con le nostre eccellenze vitivinicole, riconosciute e tutelate a livello europeo. Per questo chiediamo l’intervento della Commissione per far cessare l’uso del marchio Bolgarè nell’etichettatura dei vini rossi, a tutela dei nostri consumatori”. Così gli europarlamentari Simona Bonafè e Paolo De Castro in un’interrogazione prioritaria presentata oggi a Bruxelles.

“Nel maggio 2017 - ricordano i due eurodeputati - la società bulgara Domaine Boyar, tra i maggiori esportatori di vini bulgari, sia in Europa che negli Stati Uniti, ha depositato domanda di registrazione del marchio ‘Bolgarè’, per vini e bevande alcoliche. Questo marchio è chiaramente evocativo delle Doc Bolgheri e Doc Bolgheri Sassicaia, soprattutto da un punto di vista fonetico, finendo per sfruttarne in modo indebito la notorietà sul mercato, visto l’utilizzo di uve comuni a quelle della Dop Bolgheri, come merlot, cabernet e sauvignon”.

 “Ora la palla passa alla Commissione europea - concludono gli europarlamentari PD - che è l’organo deputato a vigilare sulla corretta applicazione dei regolamenti. Non possiamo accettare che alcuni produttori possano infrangere liberamente le norme in vigore nel mercato unico”.

 

A Bressanone il mattino ha l'oro in bocca

11-08-2022 | Itinerari

"Il mattino ha l’oro in bocca" a Bressanone assume un...

Il Governo italiano attiva la procedura d'infrazione contro la Slovenia

08-08-2022 | News

Il Governo Italiano ha attivato la procedura d’infrazione ex art...

Teatro con cena ispirata all’antica Grecia nella Valle dei Templi

04-08-2022 | Itinerari

Continua anche quest'anno a Le Stoai, nella Valle dei Templi, il Simposio...

Vademecum vendemmiale Icqrf per la campagna vitivinicola 2022-2023

02-08-2022 | Normative

In occasione della campagna vitivinicola 2022-2023 è stato pubblicato sul...

In arrivo fondi per i locali che promuovono i prodotti a indicazione geografica e bio

02-08-2022 | Normative

La legge di Bilancio 2022 ha istituito un “Fondo per...

Qualivita lancia la piattaforma per Consorzi di tutela, filiere Dop Igp e mondo accademico

02-08-2022 | News

Creare un ponte fra mondo della ricerca, organizzazioni, Consorzi di...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.