News

Sandro Boscaini, presidente di Masi Agricola da oltre 40 anni e attuale Presidente di Federvini - l’organizzazione nazionale dei produttori di vino, spiriti e aceti collegata a Confindustria – ha ricevuto sabato scorso a Milano il prestigioso premio Una vita per il vinoil più emozionante tra i riconoscimenti che ogni anno Doctor Wine assegna a vini, cantine, persone e progetti enologici più meritevoli.

Nella foto, Mister Amarone mostra il premio, appena ricevuto da Daniele Cernilli, ideatore e direttore di Doctor Wine, che sancisce il ruolo e l’impegno del Presidente Boscaini e della sua famiglia, alla guida di Masi da sette generazioni, nel produrre vini di assoluta eccellenza universalmente riconosciuti e iconici come l’Amarone Costasera o l’originale Campofiorin.

Negli anni, Masi ha saputo valorizzare il Made in Italy del vino a livello internazionale, grazie anche a progetti come Masi Wine Experience, che esalta il territorio e i suoi prodotti, e attraverso il Gruppo Tecnico, che fa ricerca e sperimentazione a servizio delle uve autoctone delle Venezie, dell’innovazione delle tecniche ancestrali e del rispetto e della sostenibilità dell’ambiente: tutti valori che fanno parte del DNA del Gruppo Masi.

Nel ringraziare per il riconoscimento Boscaini ha sottolineato come Doctor Wine rappresenti la prima manifestazione della stagione e ha aggiunto “plaudo alla saggezza e all’eleganza di Cernilli, che richiama a uno sforzo comune le altre iniziative che verranno, come Milano Wine Week, Wine2Wine di Vinitaly e Vini dell’Etna. La natura, noncurante della pandemia – ha poi continuato -  ci regala ogni anno i suoi frutti. È compito di noi del vino raccontarli al mondo assieme alle tante originalità dei territori e degli uomini che li producono. Questo racconto viene oggi interrotto dal virus e dalle restrizioni necessarie a contenerlo, l’impegno e i nuovi mezzi per riprenderlo ci riconduce a quel pionierismo che ha creato il vino italiano internazionale e ha visto il sottoscritto, come Cernilli, protagonisti quarant’anni fa.”

 

Qatar Duty Free acquisisce il monopolio di vendita degli alcolici

01-03-2024 | Estero

Qatar Duty Free ha annunciato l'acquisizione completa di Qatar Distribution...

Whiskey re dell’export di spirits Usa con una quota del 63%

01-03-2024 | Estero

Whiskey sul podio delle esportazioni di spirits americane, con una...

Grandi Borgogna: per acquistarli in Norvegia fino a un mese davanti al negozio in tenda

29-02-2024 | Trend

I norvegesi più appassionati di vini di Borgogna anche quest’anno...

Maxi furto di vini di pregio in Borgogna

29-02-2024 | Arte del bere

Un dipendente di una casa vinicola della Borgogna è sospettato...

Approvato il Ddl sull'imprenditoria giovanile nel settore agricolo

29-02-2024 | Normative

Il Senato ha dato il suo via libera definitivo al...

Via libera definitiva al Regolamento sulle IG: ecco tutte le novità per la Dop economy

29-02-2024 | News

Il nuovo regolamento sulle Indicazioni geografiche dell'Unione europea di vini...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.