News

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per gli Affari Esteri, ha nominato l'imprenditrice del vino Josè Rallo nel consiglio di amministrazione dell'Ice - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane. Quinta generazione di una famiglia siciliana con 160 anni di esperienza nel vino di qualità, José Rallo, 56 anni, in azienda si occupa di marketing, comunicazione e controllo di gestione..
Laureata in Economia e Commercio con il massimo dei voti presso la Scuola Superiore S. Anna di Pisa, José Rallo ha diversi incarichi: prima donna membro del CdA del Banco di Sicilia su nomina di Unicredit e Presidente del Comitato Territoriale Sicilia, si è impegnata sui temi dell'internazionalizzazione, dell'innovazione, e della valorizzazione dei territori. E' membro dell'Associazione Donne del Vino, consigliere di Assovini Sicilia, l'associazione delle principali aziende del vino di qualità. Nel 2009 è stata nominata Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana. "L'Italia deve guardare con fiducia al commercio estero e puntare a giocare un ruolo di primo piano anche in questa fase così complessa e delicata della pandemia e delle relazioni commerciali a livello internazionale - ha commentato Josè Rallo, alla notizia della nomina all'Ice -. Il Paese deve fare squadra per dare nuovi strumenti ed occasioni di sviluppo alla internazionalizzazione del nostro tessuto produttivo. Il nostro Made in Italy è fatto di saperi e territori che danno vita a produzioni di qualità, uniche e sostenibili come quelle dell'agricoltura e della filiera agroalimentare da cui provengo. Sono questi gli asset strategici del nostro Export e dell'immagine dell'Italia nel Mondo il cui straordinario potenziale l'Ice è chiamata a promuovere".

L'enologo siciliano Pietro Russo terzo Master of Wine Italiano

26-02-2024 | Arte del bere

Pietro Russo, rinomato enologo siciliano, ha ottenuto il prestigioso titolo...

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.