News

Nuovo anno e nuovi progetti di promozione e sviluppo all’orizzonte per l’Aceto Balsamico di Modena. Il primo appuntamento che vedrà impegnato il Consorzio di Tutela dell’IGP a livello istituzionale è per il 17 e 18 febbraio alla Stazione Leopolda di Firenze in occasione dell’Anteprima Chianti Classico Collection, dove esso si presenterà insieme al Consorzio dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP. Con questo evento prende avvio una nuova fase di avviando collaborazione nelle attività di promozione, valorizzazione e tutela del territorio modenese, del suo comparto produttivo e dei suoi straordinari prodotti.

La partecipazione alla Chianti Classico Collection non è comunque una novità per l’Aceto Balsamico di Modena: anche quest’anno, come in passato, ad affiancare questo prestigioso simbolo del made in Italy in una così prestigiosa vetrina sarà OriGIn Italia, presente con un proprio spazio dedicato alle più famose eccellenze agroalimentari italiane, ove si svolgeranno le degustazioni e abbinamenti dei due pregiati balsamici con prodotti DOP e IGP.

L’evento fiorentino tuttavia sarà solo il primo di una serie di attività che il Consorzio ha in calendario per l’anno da poco iniziato. Tra queste, la più importante è l’avvio della seconda parte del progetto “Balsamic Vinegar of Modena. The Original” rivolto agli Stati Uniti e co-finanziato dall’Unione Europea anche per il triennio 2020-2022 e la partecipazione, sempre congiuntamente al Consorzio della DOP, alla prossimo edizione di Cibus.

Al via il Festival della Dieta Mediterranea, pratica virtuosa e “miglior risposta al Nutriscore”

20-05-2022 | News

Prende il via il Festival nazionale della Dieta Mediterranea, con una...

Mariacristina Castelletta nuovo presidente del Consorzio Alta Langa

19-05-2022 | Arte del bere

Cambio della guardia ai vertici del Consorzio Alta Langa: il...

Week end in rosa sul lago di Garda

19-05-2022 | Itinerari

Ritorna anche quest’anno l’atteso appuntamento con Chiaretto di Bardolino in Cantina:...

Bordeaux 2021 en primeur: previsto un calo della domanda

18-05-2022 | Arte del bere

Secondo Liv-ex oltre il 71% dei commercianti internazionali ha dichiarato...

Usa, i Millennials apprezzano sempre di più il vino a basso contenuto di alcol

17-05-2022 | Trend

Il valore della categoria del vino a basso contenuto alcolico...

Colpire il vino nelle ritorsioni commerciali, una perdita di 340 milioni di dollari all'anno

17-05-2022 | News

Nell'articolo "Vino: il sacco da boxe nella rappresaglia commerciale" pubblicato...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.