News

"Gli aiuti e le misure di flessibilità proposte dalla Commissione europea per rafforzare i programmi di promozione del settore vitivinicolo, al fine di contrastare il grave aumento del 25% dei dazi imposti ai vini europei esportati negli Usa, sono una boccata di ossigeno fondamentale per i produttori. Ora però vogliamo agire rapidamente e procedere all'applicazione, anche perché l'Esecutivo Ue ha accolto la principale richiesta nostra e del settore, di estendere la misura a tutti i vini e non solo a quelli colpiti dai dazi americani''. Così Paolo De Castro, coordinatore S&D alla commissione Agricoltura del Parlamento europeo, durante il dibattito in Comagri sulle proposte di semplificazione, che hanno già ottenuto il via libera dei Ministri agricoli europei.   

"Affinché queste misure non perdano la loro efficacia - precisa l'eurodeputato PD - i coordinatori dei gruppi politici in Comagri hanno deciso di adottare una procedura straordinaria per approvare immediatamente l'atto delegato e dare una risposta tempestiva al settore". "Non possiamo permetterci di indugiare - sottolinea De Castro - sulla proposta di portare dal 50 al 60% il cofinanziamento europeo per i programmi di promozione, ma anche la possibilità di modificarli ed estenderli oltre l'attuale limite di 5 anni".

Oltre al timore che i dazi vengano estesi anche ai vini italiani, non dimentichiamo che i liquori nostrani sono già stati fortemente colpiti.

"L'importante ora - conclude De Castro - è intervenire con nuovi interventi e un fondo specifico per rafforzare le misure di promozione di tutti quei settori che sono stati colpiti dai dazi di Trump, e non lasciare soli i nostri produttori, messi in difficoltà quest'anno anche per le conseguenze nefaste del cambiamento climatico che hanno messo in pericolo il loro reddito e le prospettive economiche per il futuro".

Al via il Festival della Dieta Mediterranea, pratica virtuosa e “miglior risposta al Nutriscore”

20-05-2022 | News

Prende il via il Festival nazionale della Dieta Mediterranea, con una...

Mariacristina Castelletta nuovo presidente del Consorzio Alta Langa

19-05-2022 | Arte del bere

Cambio della guardia ai vertici del Consorzio Alta Langa: il...

Week end in rosa sul lago di Garda

19-05-2022 | Itinerari

Ritorna anche quest’anno l’atteso appuntamento con Chiaretto di Bardolino in Cantina:...

Bordeaux 2021 en primeur: previsto un calo della domanda

18-05-2022 | Arte del bere

Secondo Liv-ex oltre il 71% dei commercianti internazionali ha dichiarato...

Usa, i Millennials apprezzano sempre di più il vino a basso contenuto di alcol

17-05-2022 | Trend

Il valore della categoria del vino a basso contenuto alcolico...

Colpire il vino nelle ritorsioni commerciali, una perdita di 340 milioni di dollari all'anno

17-05-2022 | News

Nell'articolo "Vino: il sacco da boxe nella rappresaglia commerciale" pubblicato...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.