News

Primi passi per la cabina di regia sul vino, voluta dalla ministra delle Politiche agricole Bellanova. Il 22 gennaio, al ministero delle Politiche Agricole, si terrà una prima riunione con tutta la filiera: saranno presenti Federvini, Unione Italiana Vini, Federdoc, Assoenologi, Federazione Italiana Vignaioli indipendenti, Alleanza delle Cooperative, Cia, Coldiretti e Confagricoltura. Tra i punti all’ordine del giorno, oltre a una riflessione sullo stato di attuazione del Testo Unico del vino, ovviamente anche una valutazione sulle sfide attuali del settore e sui rischi che incombono sugli scambi internazionali, dalla minaccia di nuovi dazi americani alle incognite di una Brexit ormai alle porte.

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.