News

Dopo la pubblicazione sul Federal Register della lista di prodotti europei su cui si applicherà l’incremento dei dazi Usa, crescono i timori delle aziende italiane coinvolte.

Bruno Vespa, nel corso della puntata di “Porta a Porta” di martedì 8 ottobre, ha riferito delle forti preoccupazioni espresse da Federvini sull’imminente applicazione dei dazi ad valorem del 25% sui liquori italiani destinati al mercato americano.

Il settore, che nell’ultimo anno ha registrato un importante trend di crescita, ne risentirà pesantemente con una perdita di valore molto rilevante pari ad almeno il 35%: un danno che potrebbe essere superiore a 50 milioni di euro se si considera che le esportazioni del comparto lo scorso anno sono ammontate a circa 150 milioni di Euro. 

Ciò comporterà una battuta di arresto verso un mercato promettente dove i prodotti tipici della liquoreria italiana stanno riscuotendo grande successo e dove ancora c’è molto da esprimere soprattutto in termini di creatività ed innovazione essendo protagonisti indiscutibili del mondo della mixology.

"Volti di Barbaresco", mostra permanente che consacra le eccellenze dell'enologia

09-07-2021 | Itinerari

Un’esposizione permanente e in grande formato: le immagini dei produttori...

Aperte le candidature al premio Primum Familiae Vini 2022. In palio 100mila euro

22-06-2021 | News

Primum Familiae Vini, associazione di dodici famiglie europee produttrici di...

Angela Maculan confermata alla presidenza del Seminario Veronelli

22-06-2021 | Arte del bere

Trentacinque anni fa nasceva il Seminario Permanente Luigi Veronelli, l’Associazione senza...

Barolo e Barbaresco, il 2021 nel segno della ripresa (+28% nei cinque mesi)

22-06-2021 | Trend

Barolo e Barbaresco hanno iniziato il 2021 nel segno della...

DOC Monti Lessini, DOCG Gavi e DOCG Cinque Terre verso la modifica del disciplinare

22-06-2021 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 19 giugno 2021...

Dove mangiano e bevono i grandi cuochi d'Italia

22-06-2021 | Arte del bere

Una dritta giusta per mangiare e bere bene? Cosa c’è...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.