News

La pubblicazione della decisione scaturita dall’arbitrato WTO è attesa nell’ultima settimana di settembre: in quel momento avremo conoscenza dell’importo riconosciuto alle richieste americane di compensazione nella querelle Boeing vs Airbus.

Sempre da quella data, il Governo americano potrà pubblicare sul Federal Register la lista di prodotti cui andrà ad applicare i dazi e la percentuale per ciascuna categoria.

E’ confermato che si ricorrerà ai codici doganali americani, ma nello stesso tempo è possibile che, per talune voci, il Governo americano possa operare una selezione nazionale.

Dal punto di vita delle procedure, resi pubblici i contenuti dell’arbitrato, il Governo americano dovrebbe attendere, per l’applicazione dei dazi, la decisione del “Dispute Settlement Body” sempre del WTO. È stato reso noto che la convocazione e la decisione di questo organo non comporta molti giorni: apparentemente, quindi, da metà ottobre il Governo americano sarebbe in condizioni di applicare i dazi compensativi.

Usa: in arrivo una strategia nazionale per ridurre gli sprechi alimentari e migliorare il riciclo

20-06-2024 | Estero

Il 12 giugno 2024, la Food and Drug Administration (Fda)...

La Thailandia rivede la legge sul controllo degli alcolici

20-06-2024 | Arte del bere

Il 12 giugno 2024, un Comitato dell'Assemblea Nazionale della Thailandia...

Vino: Lollobrigida soddisfatto per la chiusura della procedura di notifica belga all’Ue

19-06-2024 | News

Il ministro dell'Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco...

La Russia minaccia di applicare dazi del 200% sul vino di alcuni paesi europei

19-06-2024 | Estero

Il governo russo ha minacciato di imporre una tariffa del...

Assemblea generale di spiritsEUROPE a Roma: impegno contro gli abusi, no al proibizionismo

18-06-2024 | News

Ha preso il via oggi a Roma l’Assemblea Generale di spiritsEUROPE...

Via libera Ue alla Nature Restoration Law, il regolamento sul ripristino delle aree naturali

18-06-2024 | News

Il Consiglio dell’Unione Europea, l’istituzione che riunisce i ministri dei...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.