News

Di fronte a fenomeni concomitanti e diversi che non hanno aiutato l’incremento dei consumi all’interno dei confini nazionali, il mondo del vino cerca soluzioni concrete. In primo piano le politiche proposte dal Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Romano e dal governatore del Veneto Zaia. Emerge l’importanza di una nuova educazione del consumatore basata su una corretta informazione sul giusto consumo di vino inserito nella dieta mediterranea. Leggi l'articolo di Giorgio Bertoni su ITALIA OGGI (16 aprile 2011)

Imparare il vino divertendosi

24-10-2021 | Arte del bere

Il gioco è la forma di indagine più elevata. Una massima...

Conai: dal 2022 ridotto il contributo ambientale per imballaggi

23-10-2021 | News

Il Consiglio di amministrazione CONAI ha deliberato un’ulteriore riduzione del...

Sui social si parla sempre più di food (+57,4%) e di vino (+29,1%)

23-10-2021 | Studi e Ricerche

In questi ultimi anni il settore del food ha lanciato...

Aceto Balsamico di Modena Igp vince il premio Smau all'innovazione

23-10-2021 | News

Aceto Balsamico di Modena sempre più “innovativo”: al video immersivo...

Esonero contributivo per il periodo di febbraio 2021: ecco la circolare INPS

22-10-2021 | Normative

Segnaliamo la pubblicazione della circolare n. 156 del 21 ottobre...

Noli alle stelle, aumenti record per materie prime ed energia: così si rischia di vanificare la ripresa

22-10-2021 | News

Federvini lancia l’allarme sulle prospettive per i vini, gli spiriti e...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.