News

Nell’ambito dello sviluppo del suo Piano Strategico, l’OIV accorda ogni anno delle borse di ricerca nei suoi programmi prioritari. Le borse proposte nel quadro di questo programma sono di breve periodo (da sei mesi fino a quindici mesi al massimo) e sono previste per formazioni specifiche di livello post-universitario. I candidati individuati devono essere molto qualificati, desiderosi di avanzare nelle loro ricerche o migliorare la loro competenza e tenersi al corrente degli ultimi progressi nel loro settore di studi o di lavoro.
I moduli di candidatura debitamente completati devono essere rinviati all’OIV - OIV - Borse di ricerca - 18, via di Aguesseau - 75008 Parigi - o job@oiv.int
Data ultima di presentazione delle domande: 9 Settembre 2019
(http://www.oiv.int/it/lorganizzazione-internazionale-della-vigna-e-del-vino/programma-2019-di-borse-di-ricerca-dell-oiv)
 OIV BOURSE EMAIL IT

Tematiche prioritarie per le borse di ricerca 2019: Viticoltura
·         Adattamento/mitigazione dei cambiamenti climatici
·         Pratiche di viticoltura biologica
·         Studi sull'autodifesa delle viti dalle malattie fungine
 
Enologia
·         Riduzione del diossido di zolfo a livello tecnologico e microbiologico
·         Principi della chimica verde
·         Autenticità e tracciabilità dei vini: trattamenti fisici e metodi di analisi
·         Caratterizzazione chimica e funzionale dei tannini enologici
·         Azione tecnologica e impatto delle proteasi sulla stabilità e la filtrabilità in enologia
 
Economia e diritto
·         Digitalizzazione del settore 
·         Commercio internazionale, barriere tariffare e non tariffarie al commercio
·         Comprensione delle etichette da parte dei consumatori
·         Studio dei diversi approcci di sostenibilità nel settore vitivinicolo
 
Sicurezza e salute
·         Gli effetti del consumo di vino sulle patologie
·         Evoluzione dei comportamenti di consumo, anche presso i giovani
·         Contaminanti, tossine e additivi, in particolare solfiti, arsenico, zinco e cadmio
·         Effetti biologici del consumo di vino

  • ·         Contesto sociale e culturale del consumo di vino

Cantine e vigne: l'identikit dell'enoturista e le "ricette" post-Covid

29-05-2020 | Arte del bere

Dopo un buon 2019 che in Italia ha visto salire...

Confermato l'incarico al Consorzio tutela vini DOC Asprinio d’Aversa, Galluccio e Falerno del Massico

29-05-2020 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana del 28 maggio 2020...

Agea aggiorna e integra i precedenti provvedimenti

29-05-2020 | Normative

Con circolare n. 36399 del 28 maggio 2020 Agea Coordinamento...

Covid-19, riepilogo normativa in vigore al 28 maggio

29-05-2020 | Normative

In allegato il documento di riepilogo della normativa adottata sia...

Il turismo del vino riparte con il la "terapia del paesaggio": trekking nelle vigne e degustazioni

29-05-2020 | Itinerari

L’emergenza Covid-19, secondo un’indagine condotta dal Movimento Turismo del Vino...

Vittoria per l'Aceto Balsamico di Modena Igp in Germania

28-05-2020 | News

La Suprema Corte Federale tedesca conferma la piena tutelabilità dell’Aceto...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection