News

La Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 17 maggio scorso ha pubblicato il nuovo regolamento 2019/787, relativo alle bevande spiritose: si conclude così il lunghissimo iter di studio ed approvazione delle nuove disposizioni.

Il regolamento abroga e sostituisce il regolamento 110/2008: entra immediatamente in vigore nelle parti relative alle indicazioni geografiche, mentre prevede un periodo transitorio più ampio, fino al 25 maggio 2021, per la progressiva entrata in applicazione delle altre disposizioni.

Di seguito le principali disposizioni:

- la Commissione potrà intervenire, se necessario, adottando modifiche alle disposizioni relative ai termini composti, alle miscele e alle allusioni, nei quattro anni successivi alla scadenza del periodo transitorio

- Rimane impregiudicato l’uso del termine “dry” nella presentazione dei liquori

- E’ stato confermato il principio di indicare il componente più giovane per l’invecchiamento del Brandy

- E’ stato definito nell’Allegato III il sistema di invecchiamento dinamico “Solera e Criaderas” o “Criaderas y Solera”

Tour sciistici sulle Dolomiti alla scoperta della Grande Guerra

02-02-2023 | Itinerari

In questo periodo dell'anno le Dolomiti sono una delle mete...

Nuova viticoltura, studio sui vitigni resistenti

01-02-2023 | Studi e Ricerche

Unire qualità alla concreta sostenibilità: è questo lo spirito che...

Abruzzo eletta regione vinicola dell'anno per Wine Enthusiast

01-02-2023 | Arte del bere

Riconoscimento prestigioso per l'Abruzzo proveniente dagli Stati Uniti, dove Wine Enthusiast...

Piano Gestione dei Rischi, via libera da Stato-Regioni

01-02-2023 | Normative

Tra le novità del Piano di Gestione dei Rischi in Agricoltura...

Parlamento Ue: interrogazione urgente sull’etichettatura degli alcolici in Irlanda

01-02-2023 | News

Un'interrogazione urgente alla Commissione Ue sull'etichettatura degli alcolici voluta dall'Irlanda...

Usa, calano le vendite dirette delle case vinicole ma cresce il valore delle bottiglie

01-02-2023 | Arte del bere

Le vendite dirette delle cantine americane (direct-to-consumer) sono calate del...

© 2023 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.