Itinerari

Federvini consiglia i posti da visitare e gli itinerari da seguire per apprezzare ogni sfumatura dello stile di vita mediterraneo.

Dalle città barocche della Val di Noto, patrimonio dell'Unesco, fino al mare, lungo le coste più belle dell'isola, passando per l'eleganza del Liberty della città di Vittoria: viaggiare nel cuore dell'unica Docg di Sicilia, il Cerasuolo di Vittoria, significa scoprire non solo un grande vino, ma anche archeologia, storia, arte cultura, natura. Ragusa, Catania, Caltanissetta: l’area della Docg Cerasuolo di Vittoria si estende su queste tre province. Il vino, come da tradizione e da disciplinare, viene prodotto utilizzando le uve autoctone di Nero d’Avola (dal 50 al 70%) e Frappato (dal 30 al 50%). 

Ragusa e Modica sono le due città simbolo del barocco ibleo, patrimonio dell’Umanità. Nei disntorni si trovano i luoghi resi celebri dalla nota fiction del Commissario Montalbano. Ragusa Ibla, scrigno di chiese e palazzi barocchi. A Modica, da non perdere la visita a una fabbrica del celebre cioccolato. Scicli, con la barocca via Mormino Penna, i palazzi e le chiese dalla grande bellezza architettonica, le gallerie d’arte della città. Poco lontano si trovano le celebri grotte di Chiafura.

Per gli amanti della natura, è d'obbligo una visita sul “balcone di Sicilia” da dove è possibile ammirare la Valle dell’Ippari e le dorsali degli Erei fino a Caltagirone. Nel panorama lo sguardo si perderà tra antichi uliveti ed i vigneti da cui si ottengono vini rinomati. In particolare, a Chiaramonte Gulfi si ha la possibilità di visitare il Museo dell’Olio, il Museo degli Strumenti Musicali, il Museo del Liberty e il Museo dello Sfilato, ripercorrendo a ritroso le tradizioni, l’arte, gli usi e i costumi di una terra dall’affascinante storia.

Per chi ama il mare i borghi dei pescatori con le splendide spiagge racconteranno la storia di un angolo di Sicilia ricco di reperti archeologici e patrimoni naturalistici. Da vedere Vittoria, città del Liberty, e il Museo Archeologico Regionale di Camarina.

Caltagirone, dalla famosa scalinata di Santa Maria del Monte, è la città della ceramica (da vedere il Museo della Ceramica), tra antichi mestieri e passeggiate in luoghi dalla bellezza naturalistica mozzafiato.

Da non perdere a inizio ottobre la Cerasuolo di Vittoria Runners, appuntamento sportivo per gli appassionati di running che si snoderà per 21 km attraverso i vigneti del Cerasuolo di Vittoria. La manifestazione chiama a raccolta gli appassionati.

Info: www.stradadelvinocerasuolodivittoria.it

 

Monreale, il borgo arabo riconosciuto dall’Unesco

25-09-2020 | Itinerari

Una pausa dalla frenesia quotidiana per godere delle meraviglie storiche...

Vino e wine destination decisivi per la ripresa del turismo italiano

23-09-2020 | Trend

A differenza delle città d’arte, le wine destination con Montalcino...

Food&Wine spopolano tra gli influencer di Instagram

23-09-2020 | Trend

Che impatto ha avuto il Covid19 sulle attività social dei...

Mipaaf: aggiornamenti sul Registro telematico del vino

23-09-2020 | Normative

È stato pubblicato l'aggiornamento della versione 4.9 della documentazione relativa...

Cantina Italia, 36,6 milioni di ettolitri di vino in giacenza all'16 settembre 2020

23-09-2020 | Studi e Ricerche

Alla data del 16 settembre 2020 negli stabilimenti enologici italiani...

Ecco i 50 cocktail classici più bevuti al mondo

23-09-2020 | Arte del bere

Negli ultimi anni l’arte della mixology ha avuto un’evoluzione vivacissima...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.