Itinerari

Federvini consiglia i posti da visitare e gli itinerari da seguire per apprezzare ogni sfumatura dello stile di vita mediterraneo.

La Federazione delle Strade del vino, dell'olio e dei sapori di Toscana e Toscana Promozione Turistica, in occasione della IV Conferenza regionale dell’agricoltura, hanno siglato un accordo con l'obiettivo di valorizzare e promuovere le eccellenze della Toscana a livello nazionale e internazionale, oltre a migliorare l'accoglienza del turista enogastronomico. 

La Federazione inoltre prende parte al progetto Vetrina Toscana, per favorire l'ingresso delle singole imprese al progetto regionale in funzione di promuovere il turismo enogastronomico. 

“Ritengo che ogni forma di accordo che vada nella direzione di promuovere e valorizzare il lavoro condotto quotidianamente dagli agricoltori e gli imprenditori del vino, dell’olio, delle produzioni agricole di qualità della Toscana meriti di essere messo in grande evidenza. Conosciamo bene la filosofia che guida la Federazione delle Strade del vino, dell'olio e dei sapori ed è anche per questo che la sosteniamo, proprio per il prezioso lavoro che svolge nell’indirizzare i tantissimi visitatori che scelgono questa regione verso le eccellenze che esprime e che la rendono unica” ha dichiarato la vicepresidente con delega all’agricoltura Stefania Saccardi. 

"L’enogastronomia è ormai una vera e propria motivazione di viaggio: si sceglie di venire in Toscana per assaggiare i prodotti di grandissima qualità che caratterizzano la nostra regione, per fare esperienze dirette a contatto con i produttori. I prodotti dell’agricoltura sono un biglietto da visita internazionale per la Toscana, anche per questo abbiamo deciso di integrare dentro Vetrina Toscana i mondi del vino e dell’olio, con tutte le loro ricchezze, peculiarità, esperienze già consolidate e quelle da realizzare. È un modo per completare la rete che anima il progetto e rendere ancor più organica e attrattiva la nostra proposta nel mondo stimolando, al contempo, i produttori a continuare ad investire sentendosi parte integrante e attiva della grande comunità toscana" ha dichiarato Leonardo Marras, assessore all’economia e al turismo della Regione Toscana.

"La Federazione Strade del vino, dell’olio e dei sapori di Toscana. Rappresenta la prima esperienza a livello nazionale di coordinamento delle Strade del vino appartenenti ad una Regione. Una visione lungimirante per la promozione del turismo enogastronomico, come quella di Vetrina Toscana, nata ben 23 anni fa per promuovere il turismo attraverso l'identità enogastronomica della toscana. L'accordo è la ratifica di un'importante sinergia per una promozione ancora più capillare dei territori e delle loro peculiari attrattive" ha aggiunto il direttore di Toscana Promozione Turistica, Francesco Tapinassi.

Pier Paolo Lorieri, Presidente della Federazione delle Strade del vino, dell’olio e dei sapori di Toscana, sottoscrittore del protocollo:"Grazie a questo Accordo-quadro abbiamo intrapreso un altro passo verso la completa espressione del potenziale che il nostro territorio racchiude. La ratifica e la condivisione di linee programmatiche ed obiettivi comuni ai settori agricolo e turistico rappresentano un ulteriore rafforzamento del valore di entrambe le filiere. Grazie a programmi sinergici e condivisi potremo esprimere tutta la ricchezza valoriale di questa terra che sempre più rappresenta una meta attrattiva per il turismo enogastronomico locale ed internazionale".

 

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

Please publish modules in offcanvas position.