Itinerari

Federvini consiglia i posti da visitare e gli itinerari da seguire per apprezzare ogni sfumatura dello stile di vita mediterraneo.

Cogne, località turistica molto conosciuta e accogliente nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso, offre un’estesa rete di sentieri e percorsi immersi nella natura alpina per praticare sport all’aria aperta ed escursioni in mountain bike. Tra questi un itinerario molto suggestivo è quello che porta all’altopiano di Sylvenoire e alle cascate di Lillaz.

Partendo dalla piazza di Cogne l’itinerario si dirige verso il villaggio di Valnontey, imbocca la pedonale sterrata che entra nel bosco e dopo una serie di brevi salite raggiunge la radura di Sylvenoire a 1.686 metri, un altipiano dal panorama impareggiabile. Si prosegue scendendo verso Champlong e all’altezza dell’ultima discesa si imbocca il sentiero n. 23D che attraversa il geosito di Champlong, gigantesca frana generata dall’alluvione del 2000.

Proseguendo la discesa verso Lillaz lungo una facile strada pianeggiante sterrata si raggiungono le cascate, che ripagano la fatica con la loro bellezza. Per rientrare a Cogne ci sono due opzioni: costeggiare il torrente Urtier e percorrere la pedonale Lillaz-Cogne fino al paese oppure, dopo aver percorso un tratto della pedonale, salire lungo l’itinerario 23B, che attraversa nuovamente il bosco di Sylvenoire fino a Son-le-Prò da dove ci si immette sulla strada carrozzabile verso Cogne.

Cancellato Vinexpo Hong Kong, l’evento sarà a Shenzhen

19-01-2022 | Estero

Cancellata la fiera Vinexpo di Hong Kong fissata per maggio...

Vini del Monferrato, l’exploit del Ruchè

19-01-2022 | Trend

Il Ruchè docg abbatte la storica barriera del milione di...

L'enoturismo è donna: +12% le prenotazioni dal pubblico femminile

19-01-2022 | Itinerari

Crescono le donne che acquistano le esperienze enoturistiche in cantina...

Il territorio del Collio tra i protagonisti di Wine Odissey

18-01-2022 | Arte del bere

Il Collio, con il suo territorio e la sua tradizione...

Gli aumenti di energia e materie prime rischiano di paralizzare l'agroalimentare. Appello a Draghi

18-01-2022 | News

Per il comparto agroalimentare si prospetta un vero e proprio...

Il biossido di titanio (E171) eliminato dagli elenchi degli additivi alimentari autorizzati

18-01-2022 | Normative

Con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 18 gennaio 2022 del regolamento...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.