L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Un produttore di Napa Valley ha rivelato che i suoi vini sono stati scelti per servire gli ospiti in un evento londinese la prossima settimana per celebrare il 75esimo compleanno del re.

Bouchaine Vineyards è oggi uno dei principali produttori di Chardonnay e Pinot Nero coltivati ​​in modo sostenibile nel Carneros AVA della Napa Valley. Le viti sono fortemente influenzate dalla vicina Baia di San Pablo. Noto come il primo vigneto certificato "Fish Friendly Farming" nella Napa Valley, l'azienda è anche certificata Napa Green Land e Winery ed è l'azienda vinicola più longeva di Carneros.

"Dopo aver condiviso i nostri vini durante il Giubileo della Regina Elisabetta nel 2022, siamo ancora una volta entusiasti di aiutare la famiglia reale a celebrare un'occasione speciale con un piccolo assaggio del sole della California", afferma Tatiana Copeland, proprietaria dell'azienda vinicola boutique, che in precedenza aveva incontrato Re Carlo attraverso la sua opera di beneficenza.

I vini da mescere includono: Bouchaine Estate Chardonnay 2020; Bouchaine Estate “Calera Clone” Pinot Nero 2021; Bouchaine Estate Riesling 2021; Tenuta Bouchaine “Mt. Eden Clone”Pinot Nero 2021; e il Bouchaine Estate Syrah 2021 appena rilasciato.

 

Per il centenario Oiv lancia un concorso fotografico sul cambiamento climatico

24-05-2024 | News

Nell’ambito del Centenario dell’OIV e dell’Anno internazionale della vigna e...

Cina, la lenta avanzata dei wine bar

24-05-2024 | Trend

Continua la crescita dei bar in Cina. La “Guida ai...

Scoperte in una cantina austriaca ossa di mammut di 40mila anni fa

24-05-2024 | Trend

Un viticoltore austriaco ha fatto una scoperta spettacolare durante i...

Centenario per Martinotti, il padre della spumantizzazione italiana

24-05-2024 | Arte del bere

Sono in molti a ritenere che Federico Martinotti non abbia...

Emanuele Orsini eletto nuovo Presidente di Confindustria

24-05-2024 | News

L'imprenditore emiliano Emanuele Orsini, attivo nei settori dell'edilizia in legno...

Prezzi delle bevande alcoliche in Canada: la risposta del board dell’Ontario ai produttori

22-05-2024 | News

La Lcbo (Liquor Control Board of Ontario) ha preso atto...

Please publish modules in offcanvas position.