Dall'estero

Una lettera aperta della Wine and Spirit Trade Association, firmata da 160 dirigenti dei settori del vino, degli alcolici e dell'ospitalità, ha esortato il Cancelliere del Regno Unito ad annullare un aumento a “doppia cifra” delle tasse sulle bevande alcoliche.

La lettera aperta, che è stata pubblicata su The Times prima della dichiarazione di bilancio autunnale del Cancelliere, afferma che la decisione del Cancelliere di annullare il congelamento dell'imposta sugli alcolici alimenterebbe l'inflazione e metterebbe a rischio migliaia di posti di lavoro.

 

Accordo di libero scambio Ue-Australia: si rischia l’inciampo sul Prosecco

30-11-2022 | News

I negoziati tra Unione Europea e Australia per un accordo...

Il vino italiano in Sudafrica: +60% nei primi 9 mesi

30-11-2022 | Estero

L'Italia è il secondo esportatore di vino in Sudafrica dopo...

Il vino italiano corre su Instagram (+20%) e con il food pairing negli enotour (+183%)

29-11-2022 | News

Maggiore sostenibilità con il 44% delle cantine (11 su 25, contro...

Dop e Igp: il vino archivia un 2021 di solida crescita

29-11-2022 | Trend

È molto più di una semplice ripresa della Dop economy italiana quella...

"L’ottima annata", un manuale per comporre la perfetta carta dei vini

29-11-2022 | Arte del bere

Vino e ristorazione, un binomio che unisce due simboli del...

Caro-energia, inflazione record e rialzo dei tassi frenano l’economia a fine 2022

29-11-2022 | News

Ancora in rallentamento l’economia italiana: il caro-energia è persistente e...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.