Dall'estero

Il ministro della salute del Quebec ha annunciato che, a partire dal 18 gennaio 2022, i cittadini dovranno mostrare una prova di vaccinazione per entrare nella Quebec Liquor Corporation e nei negozi gestiti dal governo che vendono cannabis ricreativa.

Il ministro ha detto che le misure sono intese a rallentare l'aumento dei ricoveri legati al Covid e a proteggere gli individui non vaccinati. E per ottenere tale passaporto sarà necessario avere tre dosi di vaccino.

Ogni adulto in Quebec potrà registrarsi per una terza dose di vaccino Covid-19 a partire dal 17 gennaio 2022. La misura ha portato a un picco nelle richieste di vaccinazione.

 

Vini, Spiriti e Aceti asset del Made in Italy: tutti i dati dell'Assemblea

08-06-2023 | News

Valore della filiera, valorizzazione delle Dop e Igp italiane, danni e...

La riforma europea delle Ig: più tutele in futuro ma resta sul tavolo il caso aceto balsamico

08-06-2023 | News

 Il sistema delle Indicazioni Geografiche è strategico per la filiera...

Consorzio Vini Alto Adige, al via il progetto zonazione

07-06-2023 | Arte del bere

Il Consorzio Vini Alto Adige, che gestisce il marchio Vini...

Identikit del turista del vino, al primo posto il profilo enogastronomico

07-06-2023 | Itinerari

Il Report Enoturismo e Vendite direct-to-consumer 2023” preparato dall’impresa tecnologica Divinea offre interessanti...

Il Consorzio del Lugana Doc scommette sull’enoturismo

07-06-2023 | Arte del bere

Il Consorzio del Lugana DOC ha deciso di investire e...

Please publish modules in offcanvas position.