Dall'estero

Il governo irlandese ha introdotto un nuovo prezzo minimo unitario (Pmu) sull'alcol per ridurne il consumo rendendo i prodotti economici meno facilmente disponibili.

Negozi, ristoranti e pub devono ora vendere bevande contenenti alcol per non meno di 10 centesimi per grammo di sostanza. La regola richiede un prezzo di un euro per ogni bevanda standard: una bottiglia di vino contenente il 12,5% di alcol, equivalente a circa 7,4 porzioni standard, non può essere venduta a meno di 7,40 euro. Il prezzo della maggior parte delle marche premium quindi rimarrà lo stesso.

Fonti all'interno del servizio di polizia nazionale irlandese hanno riferito che il nuovo programma di prezzi per l'alcol potrebbe portare a un aumento dell'uso di alcol e sostanze illecite, e sembra che abbia già portato ad acquisti transfrontalieri in Irlanda del Nord.

Ma le autorità irlandesi hanno citato il caso del Pmu in Scozia come prova che questo approccio funziona: in seguito a ciò, infatti, gli acquisti di alcolici sarebbero diminuiti del 7,6% nei 12 mesi dopo l'introduzione del Pmu nel 2018.

 

 

Gli aumenti di energia e materie prime rischiano di paralizzare l'agroalimentare. Appello a Draghi

18-01-2022 | News

Per il comparto agroalimentare si prospetta un vero e proprio...

Il biossido di titanio (E171) eliminato dagli elenchi degli additivi alimentari autorizzati

18-01-2022 | Normative

Con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 18 gennaio 2022 del regolamento...

Confindustria: come attenuare l’effetto-rincari delle commodity

17-01-2022 | News

L'aumento dei prezzi delle materie prime sui mercati internazionali, iniziato...

Vine Master Pruners, in arrivo nuovi corsi di potatura della vite

17-01-2022 | Trend

In arrivo i nuovi corsi Vine Pruner Advanced promossi dall'Academy...

A Dubai piramide di coppe da champagne da Guinness dei primati

17-01-2022 | Arte del bere

Con un'altezza di 8,23 metri, una piramide realizzata da 54.740...

Doc Sicilia, dal 1° gennaio il sigillo di Stato sulle bottiglie

17-01-2022 | Normative

Dal 1° gennaio 2022 arriva sulle etichette dei vini Doc...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.