Dall'estero

Il 30 ottobre gli Stati Uniti e l'Unione europea  hanno raggiunto un accordo per eliminare le tariffe del 25% che erano state imposte su beni statunitensi come il whisky nel 2018. L'accordo scongiura ulteriori tariffe sui prodotti statunitensi che dovevano entrare in vigore il 1° dicembre.

Le tariffe del 2018 su beni statunitensi come il whisky, il burro di arachidi e i jeans erano una ritorsione ai dazi imposti dall'amministrazione Trump su acciaio e alluminio UE.

La notizia è stata accolta con sollievo dai produttori statunitensi secondo i quali i dazi applicati dal 2018 hanno causato un "crollo significativo" per le esportazioni nei due anni successivil. Nel marzo 2021, un accordo tra l'UE e gli Stati Uniti aveva già eliminato i dazi sul vino americano esportato in Europa.

Restano invece in vigore i dazi tra Regno Unito e Stati Uniti. "Dall'imposizione dei dazi UE - rende noto Chris Swonger, CEO e presidente del Distilled Spirits Council of the U.S. (DISCUS) - le esportazioni di whisky americano verso l'Unione europea , il più grande mercato di esportazione dell'industria statunitense degli alcolici, sono crollate del 37%, da 702 milioni di dollari a 440 milioni di dollari (2018-2020)".

Foto Unsplash

Qatar Duty Free acquisisce il monopolio di vendita degli alcolici

01-03-2024 | Estero

Qatar Duty Free ha annunciato l'acquisizione completa di Qatar Distribution...

Whiskey re dell’export di spirits Usa con una quota del 63%

01-03-2024 | Estero

Whiskey sul podio delle esportazioni di spirits americane, con una...

Grandi Borgogna: per acquistarli in Norvegia fino a un mese davanti al negozio in tenda

29-02-2024 | Trend

I norvegesi più appassionati di vini di Borgogna anche quest’anno...

Maxi furto di vini di pregio in Borgogna

29-02-2024 | Arte del bere

Un dipendente di una casa vinicola della Borgogna è sospettato...

Approvato il Ddl sull'imprenditoria giovanile nel settore agricolo

29-02-2024 | Normative

Il Senato ha dato il suo via libera definitivo al...

Via libera definitiva al Regolamento sulle IG: ecco tutte le novità per la Dop economy

29-02-2024 | News

Il nuovo regolamento sulle Indicazioni geografiche dell'Unione europea di vini...

Please publish modules in offcanvas position.