Dall'estero

Nell'ambito delle iniziative promozionali a favore dei liquori e distillati italiani, ICE-Agenzia organizza la terza edizione di una serie appuntamenti con il trade specializzato in Canada, dedicati al mondo degli aperitivi, liquori, amari e distillati tipici della tradizione italiana. Obiettivo delle azioni sarà quello di elevare il posizionamento dei prodotti italiani ed ampliare la conoscenza della lunga tradizione liquoristica italiana e relativa elevata qualità.

Secondo i dati pubblicati da Spirits Canada nei primi 11 mesi del 2019 il Canada ha importato superalcolici per un valore di CAD 1 miliardo, in aumento dell’8,4% sullo stesso periodo dell'anno precedente. Il 58,4% delle importazioni è di provenienza UE. L'Italia è il 7 paese fornitore con una quota di mercato del 2,9% pari a un valore di CAD 30,8 milioni, in aumento del 17,5% sullo stesso periodo dell'anno precedente, un incremento superiore alla media nazionale di ben 9,1 punti percentuale.

La 16a edizione di “Spirit of Toronto” si svolge il  25 aprile 2020, presso la Roy Thomson Hall e prevede un tavolo espositore per singola azienda, la partecipazione a una masterclass e la presenza di un proprio cocktail presso il banco di mixologist. Mentre la 7a edizione di "Invasion Cocktail" Montreal si svolge il dal 20 al 31 maggio 2020. E' la maggiore manifestazione del settore nel Quebec della durata di una settimana che coinvolge il trade, ma anche il consumatore.

La domanda di partecipazione dovrà essere trasmessa entro il termine di chiusura delle adesioni, fissato al 7 febbraio 2020.

Link per informazioni.

Dazi Usa: tre strategie per gli spiriti italiani

23-02-2020 | News

Il 14 febbraio l’amministrazione Usa ha confermato i dazi del...

Arriva il cocktail ispirato al film di Aldo, Giovanni e Giacomo

22-02-2020 | Arte del bere

«I miei comici preferiti chiamano il loro anziano regista per...

Il monopolio svedese Systembolaget chiede un'ammenda di 3 milioni di corone alla app Vivino

22-02-2020 | News

Il monopolio svedese dell'alcool, Systembolaget, ha comminato alla società di...

Onav si apre alle etichette non convenzionali: verso un corso sui vini "anarchici"

21-02-2020 | Trend

Una definizione forte per una tematica di grande attualità, la...

Monopolio del Quebec troppo rigido sui prezzi: Comitè Vins e Spirits Europe chiedono più flessibilità

21-02-2020 | Estero

Il monopolio della provincia canadese del Quebec, SAQ, sta imponendo...

A Santhià (VC) va in scena il Carnevale più antico del Piemonte

21-02-2020 | Itinerari

Grandiosi corsi mascherati, veglioni danzanti,bande, gruppi storici e appuntamenti enogastronomici:...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection