L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Debutta sul mercato la nuova serie speciale della Fiat 500 Collezione dedicata all’inverno. Disponibile sia come berlina con tetto in vetro di serie, sia nella più esclusiva versione cabrio con soft top grigio, sfoggia livree uniche e inedite come il bicolore “Brunello”, abbinamento a contrasto tra Bordeaux Opera e Grigio Carrara che evocano la vanità della moda e i colori dell’autunno. Non è la prima volta che Montalcino e Fiat si “incontrano”. Nel 2008 a realizzare la tradizionale formella celebrativa della vendemmia 2007 di Benvenuto Brunello fu il Centro Stile Fiat, uno dei principali studi di progettazione automobilistica di Torino. In quell’occasione il Rosso di Montalcino si unì con la Fiat 500, messa a disposizione dell’evento. Spiccano la modanatura cromata sul cofano anteriore e la linea di bellezza color rame, che richiama la finitura dei cerchi in lega da 16″, di serie. Tocco finale, il logo “Collezione” cromato in corsivo, un dettaglio di stile sul portellone posteriore. Ma mentre, il precedente accostamento Brunello-Ferrari fu molto apprezzato dagli estimatori del celebre vino, questo con un'auto più "accessibile", invece, non sembra aver suscitato commenti del tutto positivi.

Accordo di libero scambio Ue-Nuova Zelanda

05-07-2022 | Estero

Quattro anni dopo l'inizio delle trattative, Il 30 giugno scorso...

Più estero nella edizione di ottobre della Milano Wine Week

05-07-2022 | Arte del bere

La Milano Wine Week annuncia le date della nuova edizione...

International Wine Tour per conoscere le strategie di accoglienza delle aziende vitivinicole straniere

05-07-2022 | Trend

Negli ultimi due anni, grazie all’Italian Wine Tour, l’iconico camper...

Il Consorzio Vini d'Abruzzo primo a ottenere la certificazione di sostenibilità integrata "SI rating"

05-07-2022 | Arte del bere

Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo - che raggruppa oltre 200 produttori...

L’Alaska cambia le regole sulle licenze alcoliche

05-07-2022 | Estero

L'Alaska cambia le regole sulle licenze alcoliche. La nuova legislazione...

L’84% delle aziende vinicole ha certificazione di sostenibilità (ma lo comunica poco)

05-07-2022 | Studi e Ricerche

 L'84% delle aziende italiane del vino presenta almeno una certificazione...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.