L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

La prima vigna urbana moderna di Firenze rinnova il suo parco viti e vedrà mettere a dimora 700 nuove piante sulla collina che sovrasta l'Arno adiacente al giardino dell'Iris e a due passi da piazzale Michelangelo. La vigna è realizzata su terreni gestiti dall'azienda agricola donne Fittipaldi di Bolgheri (Livorno) che fanno parte della dimora fiorentina di famiglia.

Le varietà sono state scelte tra le toscane più tradizionali, incluse quelle a rischio di estinzione perché poco redditizie, ma di altissima qualità. La vigna Michelangelo è costituita da 300 viti di Sangiovese mentre 150 sono di Canaiolo, 100 di Foglia Tonda e altrettanti di Pugnitello. Infine 50 viti sono di Colorino del Val d'Arno.

L'appuntamento è per la vendemmia 2027 con la produzione della prima botte di vino, da cui "si ricaveranno - spiega Maria Fittipaldi Menarini - circa 700 bottiglie da vendere sul mercato internazionale tramite aste con finalità benefiche di sostegno sociale. Il fine della vigna non è comunque solo il vino, ma il rapporto che si crea tra uomo, terra e aria, un rapporto che ridimensiona la sterilità del cemento e dell'asfalto con la ricerca di un rispetto reciproco". 

Foto ansa
    

Emergenza siccità nel sud della Francia e Catalogna in stato di crisi già da febbraio

16-05-2024 | Trend

Nella maggior parte del bacino viticolo del Mediterraneo occidentale (Spagna...

Fine della querelle Prosecco-Prosek: una vittoria per le bollicine venete

16-05-2024 | Arte del bere

La controversia tra Prosecco e Prosek giunge finalmente a una...

Esplorando l'Italia tra golfo di Napoli e costa adriatica: un viaggio tra paesaggi e sapori

16-05-2024 | Itinerari

In un viaggio attraverso le regioni italiane del sud e...

Regolamento IG europee, le norme entrano in vigore

15-05-2024 | Normative

Dal 13 maggio è entrato in vigore in Italia  il...

Consorzio del Chianti classico festeggia il centenario nel segno della sostenibilità

15-05-2024 | Trend

Sostenibilità e identità territoriale: sono alcune parole chiave alla base...

Gelate tardive colpiscono le regioni vinicole europee

14-05-2024 | Estero

Le notti gelide alla fine di aprile hanno provocato seri...

Please publish modules in offcanvas position.