Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Al Museo Orto Botanico di Roma nasce un vino che raccoglie 155 varietà di uva provenienti da tutte le regioni d'Italia, collezionate nel Vigneto Italia ideato da Luca Maroni, noto analista sensoriale e autore dell'Annuario dei Migliori Vini Italiani.

"Si tratta di unicum assoluto, un blend di tutti i vitigni autoctoni italiani presenti e impiantati nel 2018, e omaggiando questo polo verde universitario della Città eterna si chiamerà Somma Sapienza" annunciano Luca Maroni e Francesca Romana Maroni che il 23 e 24 settembre presenteranno il primo vino prodotto dalle uve del vigneto custodito tra le mura museali ai piedi del Gianicolo in occasione di "Vendemmiata Romana Special Edition!".

Si tratta di un prodotto in edizione limitata non disponibile alla vendita, ma detentore di un valore immateriale perché frutto di speranze e lavoro di un team affiatato. Sono 600, in totale, le bottiglie da mezzo litro prodotte, trecento con uve a bacca bianca, trecento con uve a bacca rossa. Sull'etichetta color oro e rubino che si fregia del logo dell'Università La Sapienza di Roma, sono indicati i vitigni, con le rispettive regioni di appartenenza, che lo compongono. Per il bianco sono ben 79 le varietà impiegate in rappresentanza di ognuna delle 20 regioni. 
    Tra queste Passerina e Trebbiano d'Abruzzo, Fiano d'Avellino e Greco di Tufo ma anche Malvasia Aromatica di Piacenza, Bellone e Moscato di Terracina. Per il rosso, che invece ne conta 76, tra le varietà troviamo Montepulciano e Aglianico del Vulture, Gaglioppo calabrese e Piedirosso campano oltre a Lambrusco di Sorbara, Refosco dal Peduncolo Rosso, Lacrima del Morro d'Alba e Tintilia molisana. "Un vigneto ed un vino unico in biodiversità, Somma dell'italica viticola ed enologica Sapienza." sottolinea Luca Maroni.  

Foto Freepik
   

 

Qatar Duty Free acquisisce il monopolio di vendita degli alcolici

01-03-2024 | Estero

Qatar Duty Free ha annunciato l'acquisizione completa di Qatar Distribution...

Whiskey re dell’export di spirits Usa con una quota del 63%

01-03-2024 | Estero

Whiskey sul podio delle esportazioni di spirits americane, con una...

Grandi Borgogna: per acquistarli in Norvegia fino a un mese davanti al negozio in tenda

29-02-2024 | Trend

I norvegesi più appassionati di vini di Borgogna anche quest’anno...

Maxi furto di vini di pregio in Borgogna

29-02-2024 | Arte del bere

Un dipendente di una casa vinicola della Borgogna è sospettato...

Approvato il Ddl sull'imprenditoria giovanile nel settore agricolo

29-02-2024 | Normative

Il Senato ha dato il suo via libera definitivo al...

Via libera definitiva al Regolamento sulle IG: ecco tutte le novità per la Dop economy

29-02-2024 | News

Il nuovo regolamento sulle Indicazioni geografiche dell'Unione europea di vini...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.