L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Sabato 21 ottobre nel Castello Monaci Resort di Salice Salentinodove di Puglia, Jacopo Vagaggini verrà premiato come miglior giovane enologo italiano per Vinoway Selection 2024. 

Nativo di Siena, classe 1991, Vagaggini si ritiene abbia una "particolare vocazione alla viticoltura sostenibile, all'innovazione e all'importanza della territorialità". Formatosi ad Oxford con una laurea in biologia con specializzazione in Environmental Changes e laurea in enologia a Bordeaux, Vagaggini coltiva esperienze tra la Francia e l'Argentina dove studia la produzione del Malbec. La sua carriera lo ha condotto spesso all'estero, lavorando anche sull'isola di Gozo con l'obiettivo di portare le proprie competenze enologiche anche in quel territorio. 

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

Please publish modules in offcanvas position.