L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Quattro cocktail dal sapore autentico, una drink list che omaggi il #monferratoautentico. Le ricette sono promosse da Enoteche Regionali del territorio (Enoteca Reginale “Terme e Vino “di Acqui Terme, Enoteca Regionale di Ovada e del Monferrato di Ovada, Enoteca Regionale del Monferrato a Casale Monferrato), che ha voluto una selezione di cocktail d’autore pensati per valorizzare i sapori e i profumi locali. Ideati e firmati dal bartender Luigi Barberis, storico nome della mixology alessandrina, dal 2006 alla guida del rinomato Caffè degli Artisti, i quattro cocktail della #monferratoautentico drink list propongono una reinterpretazione moderna dei vini del territorio. 

Una proposta local per l’estate, all’insegna della riscoperta delle eccellenze del territorio.

 Casale_Monferrato_Lemon_Cherry.jpg

Casale “Monferrato Lemon Cherry”

Brandy e ciliegie: un classico nel bicchiere, alla riscoperta di un distillato italiano per troppo tempo dimenticato, destinato a vivere una nuova golden age. Un suggerimento: nel casalese esiste una produzione di brandy, che prevede 12 anni di invecchiamento.

Ricetta

4 cl di Brandy

3 cl di Grignolino 

0,5 cl di limone

1,5 cl di Ratafià

2 gocce di Angostura

Procedimento

Shakerare gli ingredienti e filtrare in un goblet o una coppa e decorare con scorza di limone. 

 

 

Sparkling_Acqui.jpg

“Sparkling Acqui”

Un cocktail Champagne in versione acquese: le bollicine del Brachetto e la dolcezza dello zucchero vengono bilanciate dall’amaro Gamondi, altro simbolo della città “bollente”. Un drink aristocratico per una città elegante da sempre. 

Ricetta

10 cl di Brachetto 

2 cl di Gamondi 

1 zolletta di zucchero 

2 gocce di Angostura

Procedimento

Nella coppa Champagne mettere prima la zolletta imbevuta con le gocce di Angostura, l’amaro e chiudere con il Brachetto. 

 

Un_Americano_a_Ovada.jpg

“Un Americano a Ovada”

La semplicità fatta a drink: la struttura di un Americano stravolta e ricomposta. Ispirato a un drink simbolo del futurismo italiano, la giostra d’alcol. 

Ricetta

3 cl di Dolcetto 

3 cl di Campari

5 cl di Crodino 

Procedimento

Versare gli ingredienti direttamente nel tumbler con ghiaccio cristallino, decorare con scorza di limone e una fettina arancia. 

 

cortese_in_tacchi_a_spillo.jpg 

“Cortese in tacchi a spillo”

La freschezza dello zenzero, la tradizione del rabarbaro e la dolcezza dello sciroppo di Cortese per un drink da bere in un sorso. 

Ricetta

5 cl di Rabarbaro 

1 cl di sciroppo di Cortese

1 cl di spremuta di lime

Top Ginger Beer

Procedimento:

Shakerare tutti gli ingredienti, filtrare in un collins con ghiaccio e colmare con il Ginger Beer.

 

 

Prosecco Doc, oltre 627 milioni di bottiglie e più valore

13-01-2022 | Trend

Le aziende appartenenti al Consorzio di tutela del Prosecco Doc...

Ristorazione in affanno: “Il Governo ci faccia rientrare nel decreto sostegni”

13-01-2022 | News

L’improvvisa ripresa dei contagi che ha compromesso il mese più...

Vini più costosi al mondo: Borgogna mantiene il primato

12-01-2022 | Arte del bere

Il 2021 per il mercato delle aste dei vini pregiati...

Mipaaf, presentato il Piano Strategico Nazionale della nuova Pac

11-01-2022 | News

Una strategia unitaria, che si avvale di diversi strumenti a...

Nuovo sito per l'Organizzazione internazionale di metrologia legale

11-01-2022 | Arte del bere

L'Organizzazione internazionale di metrologia legale (Oiml) lo scorso 9 gennaio 2022...

Il Quebec (Canada) estende il passaporto vaccinale anche all'acquisto di alcol

11-01-2022 | Estero

Il ministro della salute del Quebec ha annunciato che, a...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.