L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Si chiama Combivino, e il nome è auto-esplicativo. È la prima app che abbina automaticamente i cibi ai vini, ricorrendo ad un database ricco di migliaia di combinazioni. Di facile utilizzazione, la app è scaricabile gratuitamente nelle versioni IOS e Android. Un servizio di sommelier a portata di smartphone, dunque.

Si può scegliere l'abbinamento multiportata, che consente di abbinare i vini ai singoli cibi o alle varie portate di un pasto completo, oppure la degustazione, che combina i vini a seconda delle loro peculiarità, se si desidera bere più vini secondo un corretto ordine di degustazione. Esiste poi un abbinamento specifico per i dolci. Dal punto di vista enologico, a realizzare la app è stata chiamata l'esperta di vini Federica Zevi. Il lavoro di catalogazione è durato un anno, spiega il creatore della app Alessio Papasergio, già fondatore e amministratore di Portale Chef.

C'è stato un lungo "lavoro di impostazione, definizione e classificazione di tutti gli elementi che caratterizzano ogni piatto e ogni tipo di vino - ha raccontato Papasergio al sito Fine Dining Lovers -. Una volta trovata la metodologia ci siamo impegnati per rendere l'esperienza dell'utente più semplice e veloce possibile”.

"Siamo partiti dalla classificazione sviluppata nella Carta dei Vini online, un servizio riservato alla ristorazione, e abbiamo suddiviso il vino in commercio in 6 categorie e 45 tipologie, dando evidenza al corpo e alla nota organolettica prevalente, quella percezione cioè che spicca rispetto alle altre” ha spiegato la sommelier Zevi.

Confindustria, produzione industriale negativa (-2,3%) in novembre

01-12-2020 | Studi e Ricerche

La produzione industriale italiana, dopo il recupero rilevato in ottobre...

In Gazzetta il Ristori quater con la proroga dell'Irap

01-12-2020 | News

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale - e dunque già in vigore...

Spiriti: momento cruciale per riduzione accise e cancellazione del contrassegno

01-12-2020 | News

Il Governo ed il Parlamento hanno la possibilità di testimoniare...

Il Prosecco Docg di Valdobbiadene fa rete con un portale unico di e-commerce

01-12-2020 | Arte del bere

Il Prosecco Docg a Valdobbiadene fa rete e va in...

La nuova Spa? È al vin brulé

30-11-2020 | Trend

Un bel bagno nel vin brulé, che c'è di meglio...

Chianti Classico: firmato protocollo d'intesa con il Consolato Usa sulla wine education

30-11-2020 | Arte del bere

Il Consorzio Vino Chianti Classico è uno degli interlocutori coinvolti...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.