L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

A pochi giorni dalla nomina del suo sostituto alla direzione del Consorzio Brunello, Giacomo Pondini, 44 anni, toscano, approda in Piemonte. È il nuovo direttore del Consorzio dell'Asti e del Moscato d'Asti docg. Era stato direttore del Consorzio del Brunello di Montalcino dal 2016 e succede a Giorgio Bosticco, in pensione dal settembre 2019.
Laureato in Scienze Politiche con indirizzo internazionale all'Università di Siena, ha conseguito un Master in Carriere diplomatiche e Organizzazioni internazionali all'Università di Parma), Dopo un incarico nell'area commerciale presso l'Ambasciata italiana in Namibia, Pondini è entrato nel mondo del vino ricoprendo vari ruoli in aziende nella zona del Chianti per poi approdare al Consorzio del Morellino e, in seguito, a quello del Brunello.
"Eravamo alla ricerca di una persona in perfetta sintonia con il mondo del vino e, nello stesso tempo, in possesso di una preparazione di profilo internazionale, in grado di rispondere adeguatamente alle sfide che la nostra denominazione deve affrontare - ha spiegato Romano Dogliotti, presidente del Consorzio dell'Asti e del Moscato docg -. Pondini ha queste caratteristiche per formazione accademica, professionale e umana". 

Al via il Festival della Dieta Mediterranea, pratica virtuosa e “miglior risposta al Nutriscore”

20-05-2022 | News

Prende il via il Festival nazionale della Dieta Mediterranea, con una...

Mariacristina Castelletta nuovo presidente del Consorzio Alta Langa

19-05-2022 | Arte del bere

Cambio della guardia ai vertici del Consorzio Alta Langa: il...

Week end in rosa sul lago di Garda

19-05-2022 | Itinerari

Ritorna anche quest’anno l’atteso appuntamento con Chiaretto di Bardolino in Cantina:...

Bordeaux 2021 en primeur: previsto un calo della domanda

18-05-2022 | Arte del bere

Secondo Liv-ex oltre il 71% dei commercianti internazionali ha dichiarato...

Usa, i Millennials apprezzano sempre di più il vino a basso contenuto di alcol

17-05-2022 | Trend

Il valore della categoria del vino a basso contenuto alcolico...

Colpire il vino nelle ritorsioni commerciali, una perdita di 340 milioni di dollari all'anno

17-05-2022 | News

Nell'articolo "Vino: il sacco da boxe nella rappresaglia commerciale" pubblicato...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.