L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

A pochi giorni dalla nomina del suo sostituto alla direzione del Consorzio Brunello, Giacomo Pondini, 44 anni, toscano, approda in Piemonte. È il nuovo direttore del Consorzio dell'Asti e del Moscato d'Asti docg. Era stato direttore del Consorzio del Brunello di Montalcino dal 2016 e succede a Giorgio Bosticco, in pensione dal settembre 2019.
Laureato in Scienze Politiche con indirizzo internazionale all'Università di Siena, ha conseguito un Master in Carriere diplomatiche e Organizzazioni internazionali all'Università di Parma), Dopo un incarico nell'area commerciale presso l'Ambasciata italiana in Namibia, Pondini è entrato nel mondo del vino ricoprendo vari ruoli in aziende nella zona del Chianti per poi approdare al Consorzio del Morellino e, in seguito, a quello del Brunello.
"Eravamo alla ricerca di una persona in perfetta sintonia con il mondo del vino e, nello stesso tempo, in possesso di una preparazione di profilo internazionale, in grado di rispondere adeguatamente alle sfide che la nostra denominazione deve affrontare - ha spiegato Romano Dogliotti, presidente del Consorzio dell'Asti e del Moscato docg -. Pondini ha queste caratteristiche per formazione accademica, professionale e umana". 

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

Please publish modules in offcanvas position.