L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

L'ultima vendita online di vini pregiati e liquori di Christie ha realizzato 1,1 milioni di dollari, con un numero "senza precedenti" di visitatori unici e un "risultato eccellente" nelle circostanze dichiarate dal banditore. La vendita era basata negli Stati Uniti, ma ha visto la partecipazione da tutto il mondo con offerenti da 31 paesi in cinque continenti e un aumento del 20% dei visitatori unici rispetto alle precedenti vendite di vino online.

Il lotto più alto della vendita è stato un'intera cassa di Petrus 1990 che ha realizzato 40.000 dollari, ma offerte molto forti si sono verificate per la gamma dei migliori vini californiani con collezioni di Harlan Estate, Promontory, Opus One, Insignia, Dominus, Ridge, Bond Araujo e Spotteswoode che hanno attratto molto attenzione.

Buono il successo anche per una cassa di Château Lafite 2002 venduto per 7.500 dollari, mentre la vendita è stata completata con bottiglie del Rhône, dell'Italia, della Champagne e del Portogallo, ma anche whisky scozzesi e borbonici con un Macallan 31 anni 1970 in vendita per 13.750 dollari.

Chris Munro, responsabile del vino di Christie Usa, "Questa vendita ha ricevuto un numero senza precedenti di visitatori unici, oltre il 20% in più rispetto alla media delle vendite di vino online e da tutto il mondo. Questa è una testimonianza delle nostre forti relazioni con i clienti e delle iniziative di marketing che abbracciano i social media, i contenuti coinvolgenti e le campagne digitali. Un ottimo risultato di vendita, e date le circostanze attuali, è un risultato eccellente che mostra la forza di una cura dettagliata e una forte conoscenza del mercato".

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

Confindustria presenta "Fabbrica Europa": strategie per il futuro competitivo dell'industria europea

20-02-2024 | News

Il 20 febbraio a Roma, Confindustria ha presentato il documento...

Cile: studi per l’utilizzo alimentare dei residui di produzione di vino e birra

20-02-2024 | Studi e Ricerche

Le scienziate cilene Carmen Soto e Lida Fuentes stanno conducendo...

Italia 2024: Confindustria vede sfide e opportunità, serve una spinta sul Pnrr

19-02-2024 | News

Secondo l'ultimo rapporto del Centro Studi di Confindustria l'anno in...

Modifica disciplinare vino Piceno

15-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 13 febbraio 2024...

Please publish modules in offcanvas position.