L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Approda al Festival di Venezia il cortometraggio Smell and Smile ("Gusta e sorridi”), che vede come protagonista il mondo del vino a Montefalco. Il film, una produzione finanziata dal Consorzio Tutela Vini Montefalco, dalla Regione Umbria e curata da "A'bout de film” con una sceneggiatura di Giuseppe Gandini, è composto da tre storie, una ambientata al Nord, una nel Mezzogiorno ed una terza al Centro Italia, che però riconducono al territorio umbro e i vini della zona.  Il cortometraggio - spiega la nota di produzione - è un vero e proprio viaggio tra i paesaggi di Montefalco, i luoghi del Sagrantino e le cantine, che evoca nel protagonista, il fotografo Matteo, una forte ispirazione. Il set fa tappa tra i filari, nelle cantine, nelle sale degustazione, nelle barricaie, dove Matteo è impegnato a cercare lo scatto della vita, tra scene di lavoro in campagna per arrivare in riva al Lago Trasimeno e nei vicoli medievali di Montefalco.  "Siamo molto orgogliosi di questa iniziativa che vede protagonisti Montefalco, i suoi vini ed il suo territorio” afferma il presidente del Consorzio Tutela Vini Montefalco Filippo Antonelli. "La presenza del cortometraggio nell'ambito di una kermesse così prestigiosa come la Mostra del Cinema di Venezia è - aggiunge Antonelli - la conferma di una scelta giusta, operata con l'obiettivo di portare anche sul grande schermo la suggestione delle nostre vigne".

Il Veneto vuole la Valpolicella patrimonio Unesco

22-01-2020 | Itinerari

Il Consiglio regionale del Veneto ha votato all'unanimità una mozione...

Dazi Usa: firmata la tregua sui vini tra Macron e Trump

21-01-2020 | Estero

Dopo che il governo degli Stati Uniti ha minacciato fino...

Mipaaf: accordo con l'Indonesia per la promozione delle indicazioni geografiche

21-01-2020 | News

C'è anche la promozione delle nostre Indicazioni Geografiche nell'accordo tra...

Il cocktail più amato al mondo? Il Negroni non scalza (ancora) l'Old fashioned

21-01-2020 | Arte del bere

Il re dei cocktail classici resta l'Old Fashioned, seguito a...

Frodi: chiarimento del legislatore per gli spumanti "su punta"

20-01-2020 | Normative

L’Ispettorato Repressione Frodi ha diffuso ulteriori chiarimenti, in ordine alla presentazione di...

Consumatori sempre più interessati al vino, ma poco conoscitori

20-01-2020 | Studi e Ricerche

Nonostante i livelli di conoscenza del vino siano in calo...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection