Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Al via un corso di studio post-laurea di tre mesi per futuri funzionari e direttori di Consorzi di tutela dei vini a denominazione di origine italiani. A lanciarlo Federdoc che prevede 10 borse di studio per altrettantigiovaniselezionati.

Allaconsapevolezzadeipropridesideri e obiettivi di realizzazioneprofessionale - dichiaraRiccardo Ricci Curbastro, Presidente Federdoc - deve sempre corrispondere preparazione e studio. Per operarenellagestione sempre più complessadeiConsorzi di tutela di vini a DO, occorre una approfonditaconoscenzadellarealtàvitivinicolaitalianadella normativa e degliambitioperativi in cui glistessisimuovono”.

Queste le motivazioniprincipalichehanno visto oggil’inizio del corsorivolto a 10 borsistiselezionati da Federdoc.  Tre mesitra teoria e praticachevedranno poi i partecipantisvolgere uno stage pressoalcuniconsorziassociati

“Ci siamorivolti ai giovani con l’obiettivo di incentivare un ricambiogenerazionale - prosegue Ricci Curbastro–  ci auguriamoche da questicorsiescanonuove figure professionali espertechepossanoagire con questaconsapevolezza e fornire uncontributo di idee nuoveentusiasmo e metodiche innovative, con competenza e responsabilità, in particolaresullesfide del futuro legate ai granditemidell’ambiente e dellasostenibilità”.

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.