Studi e Ricerche

Quasi 2 miliardi le bottiglie di vino certificate da Valoritalia nel 2020, con un aumento complessivo dell'imbottigliato dell'1%. E a partire da giugno 2020, in corrispondenza della progressiva riapertura dei canali commerciali, un deciso balzo in avanti dell'imbottigliato, aumentato in poco più di un anno di oltre il 13%.

È quanto emerge dal Rapporto Annuale della società italiana leader nella certificazione dei vini a Denominazione che conferma la buona tenuta del prodotto imbottigliato complessivo nell'anno del Covid. L'ente certifica il 43% della totalità delle Denominazioni di origine nazionali, il 57% della produzione interna, pari a oltre 19 milioni di ettolitri. Sfiorati gli 8 miliardi di valore per le denominazioni gestite dall'ente.. 
"Sono numeri che testimoniano la bontà del lavoro svolto per far fronte a una crisi senza precedenti - commenta il presidente Valoritalia, Francesco Liantonio - pur nelle oggettive difficoltà di questi mesi non abbiamo mai cessato l'attività di controllo e certificazione". Solo nel 2020 le posizioni gestite dall'ente sono state oltre 124 mila, quasi 11 mila le visite ispettive, delle quali il 68% in campo e il 32% in cantina; hanno superato quota 1 miliardo i contrassegni distribuiti, 229 le denominazioni gestite, 5 mila le tipologie di vino , con 729.601 i movimenti di prodotto registrati e tracciati. Un lavoro capillare, precisa il direttore Giuseppe Liberatore, "che ha contribuito a tenere in linea di galleggiamento il settore e le proiezioni sulle tendenze del 2021, assolutamente positive, non fanno che confermare la validità della strada intrapresa".

Al via le domande per contributi a Comunità Energetiche Rinnovabili (Cer)

10-04-2024 | Normative

Sul sito del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (Mase)...

Da maggio in vigore l’accordo di libero scambio tra Ue e la Nuova Zelanda

10-04-2024 | News

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 9 aprile 2024 è...

Investimenti e ristrutturazione vigneti: i chiarimenti Agea

10-04-2024 | Normative

Nel corso della settimana è stata pubblicata sul sito di...

Il tappo a vite celebra i 60 anni, oggi adottato in 40 paesi

10-04-2024 | Trend

Quest'anno ricorre il 60° anniversario dell'adozione dei tappi a vite...

Anche il Portogallo, ottavo paese europeo, adotta il Nutriscore

10-04-2024 | News

Anche il Portogallo ha adottato il Nutriscore, l’etichettatura “a semaforo”...

Ministro delle Finanze della Repubblica Ceca favorevole a una tassa sui vini fermi

08-04-2024 | Estero

Il Ministro delle Finanze della Repubblica Ceca, Zbyňek Stanjura si...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.