Normative

Gli aggiornamenti di leggi e decreti che riguardano il mondo dei vini, degli spiriti e degli aceti

Il Senato ha dato il suo via libera definitivo al disegno di legge sull'imprenditoria giovanile nel settore agricolo, confermando così il precedente consenso ottenuto dalla Camera dei Deputati. Con 85 voti favorevoli, 37 contrari e 20 astenuti, il provvedimento ha ottenuto il consenso necessario per diventare legge.

Secondo le norme introdotte dal provvedimento, il titolare di un'impresa agricola giovanile deve avere un'età compresa tra i diciott'anni e i quarantun anni compiuti. Una delle principali disposizioni del disegno di legge è l'istituzione di un fondo, previsto nel bilancio del Ministero dell'Agricoltura e della Sovranità Alimentare, con una dotazione di 15 milioni di euro a decorrere dal 2024. Questo fondo è destinato a facilitare il primo insediamento dei giovani nel settore agricolo, finanziando anche provvedimenti a livello regionale o provinciale che favoriscono tale insediamento.

Le risorse del fondo sono finalizzate ad agevolare l'acquisto di terreni agricoli, la costruzione di strutture per l'avvio dell'attività agricola, l'aumento dell'efficienza aziendale e l'introduzione di innovazioni lungo tutta la filiera della coltivazione dei prodotti.

Tra le agevolazioni fiscali introdotte, viene previsto il pagamento di un'imposta sostitutiva del 12,5% sul reddito d'impresa prodotto nel periodo d'imposta per le imprese giovanili al loro primo insediamento, a condizione che non abbiano esercitato altre attività agricole nei tre anni precedenti. Inoltre, per l'acquisto di terreni agricoli si prevede un corrispettivo massimo di 200.000 euro, con una riduzione del compenso per l'attività notarile.

Gli imprenditori giovanili potranno beneficiare anche di un credito d'imposta pari all'80% delle spese sostenute per la partecipazione ai corsi di formazione, fino a un massimo di 2.500 euro. Infine, verrà istituito un Osservatorio Nazionale per l'Imprenditoria e il Lavoro Giovanile in Agricoltura presso il Ministero dell'Agricoltura e della Sovranità Alimentare.

L'approvazione di questo disegno di legge rappresenta un importante passo avanti nel sostegno all'imprenditoria giovanile nel settore agricolo, offrendo opportunità concrete per i giovani che desiderano intraprendere questa strada professionale.

Verifood, l’AI in aiuto per tutelare i marchi Dop e Ig

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Un sistema di ricerca automatica sul web per scoprire usurpazioni...

Rapporto Ismea sull’innovazione vitivinicola: soluzioni agritech e agricoltura digitale

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Le incertezze del quadro economico e geopolitico mondiale, tra crisi...

L’Italia contro il decreto belga sulla pubblicità delle bevande alcoliche

18-04-2024 | News

Federvini accoglie con favore la tempestiva azione del Governo, annunciata...

Rentri: disponibile ambiente Demo per avvicinare gli utenti ai nuovi obblighi

18-04-2024 | Normative

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (Mase) ha attivato...

Pnrr e taglio dei tassi trainano una crescita moderata ma costante

18-04-2024 | Studi e Ricerche

Secondo un'analisi del centro studi di Confindustria, il commercio mondiale...

Turchia, aggiornato il regolamento sull'etichettatura degli alimenti

18-04-2024 | Estero

La Turchia ha recentemente apportato diverse modifiche al "Codice Alimentare...

Please publish modules in offcanvas position.