News

News Vetro E’ ormai solo questione di ore e durante l’assemblea del prossimo 23 giugno Giuseppe D’Avino sarà nominato alla guida di Confindustria Benevento. E’, infatti, l’unico candidato scelto dalle 350 imprese che fanno parte dell’associazione. Stamattina in una conferenza stampa presso la sede in Piazza Colonna è stato proprio il futuro presidente a illustrare il percorso che intende portare avanti, alla presenza dell’attuale guida, Cosimo Rummo e del direttore generale di Confindustria, Sergio Vitale. L’incontro è stato moderato da Giovanni Fuccio, consigliere nazionale dell'Ordine dei Giornalisti.

Il presidente designato di Confindustria, Giuseppe D’Avino, è nato a Roma nel 1960 e domiciato a Benevento. E’ coniugato con due figli e si è laureato nel 1985 presso l’Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’ in Ingegneria Meccanica. E’ attualmente amministratore delegato di ‘Strega Alberti spa’, vicepresidente vicario Confindustria Benevento, tesoriere Confindustria Campania, presidente del tavolo di filiera Agroalimentare – Grandi progetti, consigliere e revisore dei conti di Federvini.

continua a leggere su www.ilquaderno.it

 

 

Barolo e Amarone i più conosciuti dai cinesi ma il primato della popolarità va alla Ferrari

18-09-2018 | Estero

Il marchio italiano più conosciuto dai cinesi? Resta la Ferrari...

Vini Doc Sicilia a quota 50 milioni di bottiglie

18-09-2018 | Trend

I 50 milioni di bottiglie prodotte da gennaio a luglio...

“No Italy, no Cocktail”: i bartender americani alla scoperta della tradizione italiana

17-09-2018 | News

Nel 2018, l’Agenzia ICE – Istituto per il Commercio Estero...

Centinaio: accordo con Alibaba per vendere ai cinesi il vero made in Italy

15-09-2018 | News

Un accordo con il gigante dell'ecommerce Alibaba per dedicare una...

I Supertuscan come una Bamboo di Gucci? "Vino pret-à-porter", trucchi e consigli per tutte le wine lover

14-09-2018 | Arte del bere

Esce  in libreria  per Rizzoli Illustrati "Vino pret-à-porter" di Francesca Negri...

Tailandia: slitta a marzo 2019 l’entrata in vigore del nuovo certificato di analisi

14-09-2018 | Normative

La Tailandia richiede un nuovo certificato di analisi che deve...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori di Vini, Vini Spumanti, Aperitivi, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed Affini

Please publish modules in offcanvas position.