News

''Sono particolarmente felice di comunicare che sono stati definitivamente approvati il riconoscimento della DOCG 'Amarone della Valpolicella' e il relativo disciplinare di produzione. Questo traguardo pone le premesse per un futuro sviluppo delle imprese della Valpolicella e ricompensa il lavoro e la passione profusa nei secoli dai produttori che hanno contribuito all'affermarsi di questo prodotto in Veneto, in Italia e nel Mondo''. Lo afferma il ministro delle Politiche agricole, Luca Zaia.

Dopo il parere favorevole espresso dal Comitato Vini e la successiva istruttoria, con il decreto firmato oggi dal Capo Dipartimento del Mipaaf Giuseppe Nezzo, viene raggiunto un importante traguardo per questo che e' riconosciuto, a livello nazionale e internazionale, come il ''vino bandiera'' della zona della Valpolicella.

Sono stati approvati anche i disciplinari della DOCG ''Recioto della Valpolicella'', della DOC ''Valpolicella Ripasso'' e, conseguentemente, e' stato approvato il nuovo disciplinare della DOC ''Valpolicella'' per le tipologie di base. Tali decreti sono stati avviati alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, che avverra' entro pochi giorni.

Si precisa che, sia per la DOCG ''Amarone della Valpolicella'' che per la DOCG ''Recioto della Valpolicella'', la rivendicazione dei relativi vini avverra' a decorrere dalla prossima vendemmia 2010 e che gli stessi vini, che necessitano di un periodo di invecchiamento di oltre due anni, saranno immessi al consumo con la DOCG a partire dal 1* gennaio 2013.

fonte: www.asca.it

Cantina Italia, 48,7 milioni di ettolitri in giacenza, in calo del 1,7%

01-06-2020 | Studi e Ricerche

Alla data del 28 maggio 2020 negli stabilimenti enologici italiani...

Bellanova: un tavolo interministeriale a sostegno della ristorazione

01-06-2020 | News

Un tavolo tecnico interministeriale per il settore della ristorazione. È...

Marilisa Allegrini nominata Cavaliere del Lavoro

01-06-2020 | Arte del bere

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nominato 25 nuovi...

Nasce Crowdwine, piattaforma di raccolta fondi a supporto delle aziende vitivinicole italiane

31-05-2020 | News

CrowdWine è la prima piattaforma di crowdfunding dedicata al mondo del...

"Sommelier at home" arriva in Campania

31-05-2020 | Arte del bere

Prosegue il calendario di appuntamenti #SommelierAtHome di Aspi – Associazione Sommellerie Professionale...

Ceev scrive al Parlamento europeo: servono misure urgenti per il vino

31-05-2020 | News

Con una lettera al Commissario Wojciechowski e ai deputati del...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection