News

Martedì, 23 Marzo 2010

Salute: moderato consumo vino ai pasti riduce rischio cardiaco del 20%

di

Uno o due bicchieri di alcol al giorno proteggono il cuore di chi e' stato colpito da ictus o infarto, secondo quanto emerge da uno studio pubblicato su Journal of the American College of Cardiology dai ricercatori italiani dell'Universita' Cattolica di Campobasso guidati da Simona Costanzo.

La ricerca, condotta su 16.351 soggetti che erano stati colpiti, in precedenza, da ictus, infarto o altri disturbi vascolari ischemici, ha dimostrato che i pazienti che consumavano uno o due bicchieri di alcol al giorno correvano un rischio inferiore del 20% di sviluppare nuovi disturbi cardiaci.

''Lo studio dimostra che un consumo moderato di alcol giova alle persone che sono state colpite da infarto o ictus - spiega Costanzo -. Assumerlo regolarmente infatti riduce sia il pericolo di incorrere in nuove patologie vascolari, sia le altre cause di mortalita' in generale''.

fonte: www.asca.it

Acque e vini sui Colli Euganei

25-05-2018 | Itinerari

I Colli Euganei sono un vero e proprio patrimonio naturale e storico...

Nomisma: il vino italiano cresce, ma in alcuni mercati è ancora troppo fragile

24-05-2018 | News

Tra incognita Brexit, boom del Rosé negli Stati Uniti, rallentamento...

Droni, bottiglie edibili o vending machine, cosa c'è nel futuro del vino?

23-05-2018 | Trend

I futuri amanti del vino potrebbero essere in grado di...

Ue avvia negoziati commerciali con Australia e Nuova Zelanda

23-05-2018 | Normative

 Il Consiglio europeo ha autorizzato la Commissione ad avviare negoziati...

Anche per spiriti e aceti la sfida della dimensione

23-05-2018 | News

Il valore aggiunto è stato il tema principale dell’annuale Assemblea 2018...

Diversificare, snellire, attivare una filiera allargata: i nodi del vino 4.0

23-05-2018 | News

Non adagiarsi sui risultati raggiunti. Anche se l'export continua a...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori di Vini, Vini Spumanti, Aperitivi, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed Affini

Please publish modules in offcanvas position.