News

Martedì, 15 Maggio 2018

Roberto Ghio alla guida del Gavi Doc

di Teresa Capodimonte

Il Consiglio di amministrazione del Consorzio Tutela del Gavi ha nominato quale nuovo presidente Roberto Ghio, produttore associato di Confagricoltura Alessandria nella Zona di Novi Ligure. Roberto Ghio, classe 1977, proviene da una famiglia di viticoltori di Bosio da sette generazioni, produce oltre al Gavi anche Dolcetto, Nebbiolo, Carica l’asino e Alta Langa. Tra i suoi progetti ha dato vita a “Vigneti Piemontemare”, recuperando e acquistando alcuni vigneti storici che oggi compongono i 15 ettari vitati della sua azienda agricola.

Membri del Consiglio di amministrazione, eletto il 23 aprile scorso, sono stati nominati Gianfranco Semino e Giancarlo Cazzulo, Fulvio Bergaglio, Francesca Rosina, Massimo Marasso e Gianni Martini, Dario Bergaglio, Gian Lorenzo Picollo, Stefano Moccagatta, Alberto Lazzarino, Claudio Manera e Roberto Broglia. Il nuovo CDA ha incaricato alla vice presidenza per il prossimo triennio Massimo Marasso e Dario Bergaglio.

La denominazione del Gavi docg oggi comprende una superficie totale di circa 1500 ettari, in 11 Comuni al confine con la Liguria, conta circa 440 aziende tra produttori, vinificatori e imbottigliatori di cui 193 soci del Consorzio, impiega 5000 persone nell'intera filiera per un totale di circa 60 milioni di fatturato.

Tour sciistici sulle Dolomiti alla scoperta della Grande Guerra

02-02-2023 | Itinerari

In questo periodo dell'anno le Dolomiti sono una delle mete...

Nuova viticoltura, studio sui vitigni resistenti

01-02-2023 | Studi e Ricerche

Unire qualità alla concreta sostenibilità: è questo lo spirito che...

Abruzzo eletta regione vinicola dell'anno per Wine Enthusiast

01-02-2023 | Arte del bere

Riconoscimento prestigioso per l'Abruzzo proveniente dagli Stati Uniti, dove Wine Enthusiast...

Piano Gestione dei Rischi, via libera da Stato-Regioni

01-02-2023 | Normative

Tra le novità del Piano di Gestione dei Rischi in Agricoltura...

Parlamento Ue: interrogazione urgente sull’etichettatura degli alcolici in Irlanda

01-02-2023 | News

Un'interrogazione urgente alla Commissione Ue sull'etichettatura degli alcolici voluta dall'Irlanda...

Usa, calano le vendite dirette delle case vinicole ma cresce il valore delle bottiglie

01-02-2023 | Arte del bere

Le vendite dirette delle cantine americane (direct-to-consumer) sono calate del...

© 2023 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.