News

Durante un'intervista con AskanewsPiero Mastroberardino, vicepresidente di Federvini, ha delineato le strategie necessarie per valorizzare il vino italiano. Mastroberardino ha sottolineato l'importanza di ristrutturare i vigneti, riqualificare la produzione e migliorare la qualità media dell'output della filiera vitivinicola italiana.All'idea di ridurre l'offerta per aumentare il valore del prodotto, propone invece un approccio basato sul marketing strategico per far percepire il valore del vino italiano.

Il vicepresidente di Federvini ha evidenziato il ruolo significativo del mondo cooperativo nel settore vitivinicolo, sostenendo che le cooperative dovrebbero concentrarsi sulla creazione di brand forti per elevare il valore della filiera. Ha sottolineato che il successo del settore dipende dalla capacità di valorizzare il prodotto finale, la bottiglia di vino, attraverso investimenti nella fase produttiva che superino quelli fatti dai competitor internazionali.

Mastroberardino ha anche affrontato il tema delle oltre 520 Denominazioni del vino italiano. Ha suggerito che potrebbe essere utile ridurre le "Denominazioni fantasma", ma ha difeso l'importanza delle denominazioni consolidate, che supportano l'economia produttiva del territorio.

Un altro argomento trattato è stato quello dei vini a basso e zero alcol. Mastroberardino ha riconosciuto le diverse opinioni all'interno di Federvini su questo tema, ma ha sottolineato la necessità di esplorare nuove opportunità di mercato mantenendo alti standard qualitativi. 

Infine, Mastroberardino ha espresso soddisfazione per l'ultima edizione di Vinitaly, tenutasi a Verona, evidenziando la presenza di operatori internazionali e l'importanza della fiera come riferimento per il sistema vino italiano.

Alla scoperta dei sapori di Trapani: un viaggio enogastronomico dal mare alla valle del Belice

13-06-2024 | Itinerari

Un viaggio enogastronomico nella provincia di Trapani è un'esperienza che...

Masaf: deroga al 3% per la ristrutturazione dei vigneti nelle aree colpite da peronospora

13-06-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Vent’anni di export: la corsa di vino e spirits sui mercati internazionali

12-06-2024 | News

Negli ultimi anni, il panorama mondiale dell'export di vino e...

In dono ai Capi di Stato del G7 l’Atlante del patrimonio agroalimentare italiano

12-06-2024 | News

In occasione del prossimo G7, il governo italiano ha deciso...

Usa, indagine sulle sovvenzioni cinesi ai produttori di bottiglie

12-06-2024 | Estero

Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha stabilito in...

No Binge: premiato il progetto dell’Università di Verona

11-06-2024 | News

Ancora un successo per “No Binge – Comunicare il consumo responsabile”, il...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.