News

Prosegue la disputa sull'obbligo di etichettatura delle bevande alcoliche. Com'è noto da tempo, l'Irlanda ha deciso di introdurre un'etichetta sulle bevande alcoliche per informare i consumatori dei rischi correlati all'assunzione. Ora è stata inviata una notifica ufficiale a Ginevra.  

“Come avevamo richiesto nelle scorse settimane - conferma Paolo De Castro, membro della Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale dell’Europarlamento - le autorità irlandesi hanno inviato a Ginevra la notifica ufficiale, nel rispetto delle procedure di autorizzazione previste dall’Organizzazione Mondiale del Commercio, in merito alla proposta di introdurre a livello nazionale l’obbligo di etichettatura sanitaria delle bevande alcoliche,  che prevedrebbe indicazioni quali “l’alcol nuoce gravemente alla salute”.

“Ora la battaglia si sposta a Ginevra - sottolinea l’eurodeputato Dem - dove dovremo trovare alleati a livello internazionale, a partire dagli Stati Uniti.”

“Per questo - prosegue De Castro - siamo in contatto con la Missione statunitense a Bruxelles, affinché anche Washington possa sollevare osservazioni in sede Omc.” “Non ci diamo per vinti - conclude il membro della Comagri del Parlamento Ue - e continueremo a lavorare per contrastare una norma non solo sbagliata e discriminatoria nei confronti di migliaia di produttori d’eccellenza italiani ed europei, ma che rappresenta anche una barriera commerciale anche a livello internazionale”.

Qatar Duty Free acquisisce il monopolio di vendita degli alcolici

01-03-2024 | Estero

Qatar Duty Free ha annunciato l'acquisizione completa di Qatar Distribution...

Whiskey re dell’export di spirits Usa con una quota del 63%

01-03-2024 | Estero

Whiskey sul podio delle esportazioni di spirits americane, con una...

Grandi Borgogna: per acquistarli in Norvegia fino a un mese davanti al negozio in tenda

29-02-2024 | Trend

I norvegesi più appassionati di vini di Borgogna anche quest’anno...

Maxi furto di vini di pregio in Borgogna

29-02-2024 | Arte del bere

Un dipendente di una casa vinicola della Borgogna è sospettato...

Approvato il Ddl sull'imprenditoria giovanile nel settore agricolo

29-02-2024 | Normative

Il Senato ha dato il suo via libera definitivo al...

Via libera definitiva al Regolamento sulle IG: ecco tutte le novità per la Dop economy

29-02-2024 | News

Il nuovo regolamento sulle Indicazioni geografiche dell'Unione europea di vini...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.