News

In un momento particolarmente delicato per il mondo del vino e degli spiriti, costretti ad affrontare più emergenze - crisi geopolitica, caro energia, difficoltà a reperire e materie prime - si fa pressante anche il rischio di una demonizzazione del consumo. Le nuove norme allo studio in Europa sulle etichettature possono portare ad una pericolosa confusione tra consumo ed abuso.

Il settore si è sempre fatto promotore di un consumo moderato e responsabile, mettendo in campo diversi strumenti per amplificare il carattere conviviale del consumo di alcolici che caratterizza i Paesi più legati ai concetti della dieta mediterranea.

Ora debutta - a cura di Federvini - un sito specifico sul tema, Consumo Responsabile, portale ideato per educare i consumatori alla moderazione e ai rischi connessi all’abuso dell'alcol in cui si fornisce ai consumatori un ricco paniere di informazioni per la prevenzione dei comportamenti a rischio e la promozione di comportamenti responsabili. Nel sito vengono fornite anche indicazioni scientifiche sull'alcol e sulle modalità del "bere responsabile".

Anche se molti di noi ritengono di avere già sufficienti conoscenze è facile rendersi conto che non è così. Basta mettersi alla prova con il quiz.

Il sito sul consumo responsabile è accessibile anche dal sito Federvini.

L'enologo siciliano Pietro Russo terzo Master of Wine Italiano

26-02-2024 | Arte del bere

Pietro Russo, rinomato enologo siciliano, ha ottenuto il prestigioso titolo...

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.