News

Sempre più giovani tornano ai campi. Con attività agricole più moderne, sostenibili, tecnologiche. Da tempo la notizia trova spazio sui media ma quali sono i veri numeri? Le aziende agricole condotte da under 40 in Italia sono 150mila, circa un quinto del totale. Il Crea (Centro per le ricerche in agricoltura ed economia agraria) monitora le attività e ha stilato una sorta di identikit del giovane agricoltore 2.0. Di solito appartiene a una famiglia già in attività e ha mediamente un'alta scolarizzazione e in genere possiede un'impresa di dimensioni superiori alla media anche in termini economici ((ha un fatturato medio di 80mila euro contro i 40mila delle altre imprese). Un quarto delle imprese "giovani" ha collegamenti con il turismo e oltre il 30% viene condotto in regime biologico.

"Il ricambio generazionale sta funzionando - commenta il direttore generale del Crea Stefano Vaccari in un'intervista al Sole 24 Ore - grazie anche al sempre più apprezzato status sociale dei giovani agricoltori. Ci sono tuttavia ancora ostacoli rilevanti nell'accesso alla terra e al credito, entrambi molto costosi". Tuttavia esistono incentivi. I Piani di sviluppo rurale 2014-2023 destinano ai giovano 817,4 milioni di euro: a fine 2021 era stato speso il 52% delle risorse e si stima che a fine periodo i giovani beneficiari saranno 20mila. Ed anche la nuova Pac prevede sostegno agli under 40: un rafforzamento significativo nell'ambito di una Pac che ha visto una complessiva revisione al ribasso delle risorse.

In Europa sono 2,6 milioni i giovani sotto i 40 anni occupati in agricoltura. Di questi oltre il 10% si trova in Italia (275 mila). La penisola si posiziona al 3° posto per numero di giovani occupati dopo Romania e Polonia. Nell’ultimo decennio, in Italia, il trend dei giovani in agricoltura si mostra in controtendenza rispetto all’andamento europeo. Mentre, infatti, quest’ultimo registra un calo del 20% (- 690 mila posti di lavoro), in Italia si rileva un andamento inverso con un + 4% (11,5 mila nuovi posti di lavoro per giovani in agricoltura). 

Per ulteriori informazioni il Primo rapporto sui giovani in agricoltura a cura di Divulga. 

Alla scoperta dei vini e degli spiriti sulle colline del Monferrato

10-07-2024 | Itinerari

Il Monferrato, nel cuore del Piemonte, è una delle regioni...

I Colli Euganei riconosciuti come Riserva Mondiale della Biodiversità Unesco

09-07-2024 | Arte del bere

Dall'8 luglio i Colli Euganei sono ufficialmente una Riserva Mondiale...

Addio a Benito Nonino, l'uomo che ha trasformato la Grappa in un simbolo di eccellenza

08-07-2024 | News

Nella notte scorsa il mondo della distillazione e della cultura...

Led e Uhph, la tecnologia in campo per garantire la qualità dei vini

08-07-2024 | Studi e Ricerche

Il Centro Tecnologico del Vino (Vitec) ha completato due importanti...

I millennials americani sono la nuova frontiera dell'investimento in fine wines

08-07-2024 | Trend

Una recente indagine di Bank of America Private Bank ha...

Il Brasile verso una nuova tassazione sulle bevande alcoliche

08-07-2024 | Estero

Le bevande alcoliche in Brasile saranno soggette a una nuova...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.