News

Novità sulla riduzione volontaria delle rese. Con le istruzioni operative n. 92 dell’8 ottobre 2021 di AGEA sono state fissate le modalità di presentazione dell’istanza di riesame delle domande d’aiuto relative alla misura della cosiddetta riduzione volontaria della produzione dei vini a DOP e IGP attivata lo scorso anno nel quadro delle misure emergenziali introdotte dal Governo a sostegno del comparto vitivinicolo per alleviare le complessità economiche arrecate dalla diffusione della pandemia da Covid-19.

Lo scorso anno AGEA ha provveduto a calcolare l’ammissibilità al contributo sulla base delle produzioni di uva e relative superfici vitate di raccolta indicate nella dichiarazione di vendemmia presentata dai richiedenti aiuto per la campagna vitivinicola 2020/2021.

A fronte del riscontro della mancata presentazione della dichiarazione di raccolta uve o del mancato raggiungimento della riduzione della resa di raccolta uve nella misura che era stata indicata nella domanda di aiuto, AGEA ha provveduto a comunicare a mezzo PEC al richiedente aiuto la non ammissibilità e l’esclusione dal contributo.

Ora, attraverso l'istanza di riesame è quindi possibile richiedere il ricalcolo da parte di AGEA della ammissibilità al contributo.

Si precisa che la facoltà di presentare l’istanza di riesame è limitata ai soli casi di mancato raggiungimento della riduzione della resa di raccolta uve nella misura prevista nella domanda di aiuto presentata: è pertanto esclusa la possibilità di modificare le quantità dichiarate di uva raccolta, nonché di trasmettere eventuali dichiarazioni non presentate entro i termini previsti.

Per la presentazione dell’istanza, gli operatori interessati dovranno attenersi al modello predisposto da AGEA ed allegato alle citate istruzioni operative, dettagliando le eventuali superfici vitate produttive che non fossero state indicate nella dichiarazione di raccolta utilizzando lo schema riportato nel modello di istanza.

Le istanze dovranno essere trasmesse esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo protocollo@pec.agea.gov.it specificando in oggetto ISTANZA CONTENIMENTO RESE – CUAA - NUMERO DOMANDA.

La presentazione dovrà avvenire entro 30 giorni dalla pubblicazione delle citate Istruzioni operative sul sito WWW.AGEA.GOV.IT ovvero a decorrere dall’8 di ottobre 2021.

Qui le istruzioni operative di Agea.

Qatar Duty Free acquisisce il monopolio di vendita degli alcolici

01-03-2024 | Estero

Qatar Duty Free ha annunciato l'acquisizione completa di Qatar Distribution...

Whiskey re dell’export di spirits Usa con una quota del 63%

01-03-2024 | Estero

Whiskey sul podio delle esportazioni di spirits americane, con una...

Grandi Borgogna: per acquistarli in Norvegia fino a un mese davanti al negozio in tenda

29-02-2024 | Trend

I norvegesi più appassionati di vini di Borgogna anche quest’anno...

Maxi furto di vini di pregio in Borgogna

29-02-2024 | Arte del bere

Un dipendente di una casa vinicola della Borgogna è sospettato...

Approvato il Ddl sull'imprenditoria giovanile nel settore agricolo

29-02-2024 | Normative

Il Senato ha dato il suo via libera definitivo al...

Via libera definitiva al Regolamento sulle IG: ecco tutte le novità per la Dop economy

29-02-2024 | News

Il nuovo regolamento sulle Indicazioni geografiche dell'Unione europea di vini...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.