News

Ai nastri di partenza il Food Park che porterà prodotti ed expertise italiane in India. Si è appena tenuta, in modalità virtuale, la cerimonia di lancio del progetto pilota "The Mega Food Park", con la firma di una lettera di intenti tra l'ufficio Ice di Mumbai e il Fanidhar Mega Food Park, in Gujarat. Il primo progetto italo-indiano di food park. La cerimonia è avvenuta alla presenza dell'Ambasciatore d'Italia in India, Vincenzo de Luca, e dell'Ambasciatrice di India in Italia, Neena Malothra.  Il parco si inserisce nel settore del food-processing, che è uno dei pilastri della partnership tra i due paesi, secondo le priorità identificate in occasione del vertice tra i due Primi Ministri tenutosi lo scorso 6 novembre. Il progetto mira a creare sinergia tra agricoltura e industria dei due Paesi e fa leva sull'expertise, sulla ricerca e sullo sviluppo di nuove e più efficienti tecnologie nel settore da parte italiana. "PMI e tecnologia italiana, in collaborazione con i food park indiani aprono un nuovo capitolo della partnership economica tra Italia e India con un progetto pilota in un'area prioritaria d'intervento quale il food processing" ha affermato l'Ambasciatore de Luca.

Al via il Festival della Dieta Mediterranea, pratica virtuosa e “miglior risposta al Nutriscore”

20-05-2022 | News

Prende il via il Festival nazionale della Dieta Mediterranea, con una...

Mariacristina Castelletta nuovo presidente del Consorzio Alta Langa

19-05-2022 | Arte del bere

Cambio della guardia ai vertici del Consorzio Alta Langa: il...

Week end in rosa sul lago di Garda

19-05-2022 | Itinerari

Ritorna anche quest’anno l’atteso appuntamento con Chiaretto di Bardolino in Cantina:...

Bordeaux 2021 en primeur: previsto un calo della domanda

18-05-2022 | Arte del bere

Secondo Liv-ex oltre il 71% dei commercianti internazionali ha dichiarato...

Usa, i Millennials apprezzano sempre di più il vino a basso contenuto di alcol

17-05-2022 | Trend

Il valore della categoria del vino a basso contenuto alcolico...

Colpire il vino nelle ritorsioni commerciali, una perdita di 340 milioni di dollari all'anno

17-05-2022 | News

Nell'articolo "Vino: il sacco da boxe nella rappresaglia commerciale" pubblicato...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.