News

La 24ORE Business School con il patrocinio di Assoenologi, Città del Vino, Federvini, Movimento Turismo del Vino e Unione Italiana Vini presenta il “Super Master” Enoturismo e, insieme con i partner, dà il via a un progetto di formazione enoturistica nazionale coordinato da Marco Giuri e diretto da Donatella Cinelli Colombini. Un corpo docente interdisciplinare di altissimo livello formato da professionisti, accademici ed esperti di provenienza aziendale con l’obiettivo di creare i manager delle cantine turistiche e dei territori wine destination di tutta Italia. "L'obiettivo è di innalzare velocemente la qualità dell’offerta turistica in cantine e territori del vino per trasformarli in locomotori di sviluppo per le loro aziende e tutto il turismo italiano" ha detto il coordinatore del progetto Marco Giuri che da 22 anni si occupa di diritto vitivinicolo e consulenza legale per cantine di tutta Italia. Dal 2016 Giuri segue la formazione del settore wine per la 24ORE Business School e in questa veste ha guidato il primo Master in Wine Hospitality nel 2019 a Firenze.

Esperienze che hanno messo in luce i bisogni formativi anche degli addetti alla wine hospitality e di quanti pensano al settore enoturistico per il loro futuro. Un settore cresciuto in poco più di vent’anni, che riguarda in Italia, dalle 25 alle 30.000 cantine aperte al pubblico e almeno 200 distretti enologici a forte vocazione turistica per i quali non esistono ancora figure professionali specifiche. 

Il Master, in avvio il 26 febbraio in Live Streaming, ha precisi ed ampi obiettivi e intende perseguirli attraverso un approccio didattico che coinvolge figure molto diverse: dal primo firmatario del dispositivo di legge agli attori che insegnano il linguaggio del corpo, all’esperto di neuromarketing che spiega come sollecitare sensi diversi dalla vista dando ai futuri manager della wine hospitality gli elementi per creare le esperienze enoiche richieste dai nuovi visitatori delle cantine. Alle lezioni frontali si uniscono virtual tour nelle più importanti cantine del territorio. 

Consorzio Tutela Vini d'Abruzzo, nasce l'Abruzzo Wine Academy

29-11-2023 | Arte del bere

Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo ha ideato il formato Abruzzo Wine...

Happy Hour Day, il rito dell’aperitivo si fa sempre di più a casa

29-11-2023 | Trend

L’Happy Hour Day, la giornata che celebra a livello internazionale un rito...

Aceto Balsamico di Modena Igp protagonista della seconda tappa del progetto di valorizzazione dei Consorzi di tutela

29-11-2023 | News

Secondo appuntamento del ciclo di incontri itineranti organizzato da Origin...

Osservatorio Federvini: inflazione e rallentamento economico segnano export e consumi fuori casa

29-11-2023 | News

Un quadro sul quale pesano le incertezze legate alla limitata...

Natale nel borgo di Tussio

29-11-2023 | Itinerari

Due giorni di festa in cui il piccolo centro di...

Il Regno Unito congela l'accisa sugli alcolici fino al 1° agosto 2024

28-11-2023 | Estero

Nella dichiarazione d'autunno, il Cancelliere Jeremy Hunt ha annunciato il...

© 2023 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

.nav.menu mod-list li { padding-bottom: 10px!important; }