News

Settantadue associazioni statunitensi ed europee in rappresentanza dell'industria hanno inviato oggi una lettera al presidente Joseph R. Biden e alla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen sollecitando l'immediata sospensione delle tariffe sui settori estranei alle controversie commerciali transatlantiche in corso.

La coalizione ha affermato che la sospensione delle tariffe allevierà i danni economici e aiuterà a ristabilire un rapporto commerciale transatlantico cooperativo. "La pandemia Covid-19 e le necessarie chiusure di attività non essenziali continuano a influenzare l'economia globale, compresi i nostri settori che supportano milioni di posti di lavoro su entrambe le sponde dell'Atlantico", ha affermato il gruppo di associazioni statunitensi ed europee. "Le attuali controversie commerciali tra Ue e Usa, che continuano ad affliggere il commercio transatlantico, hanno peggiorato la situazione. Con i danni che abbiamo subito l'anno scorso e che stiamo ancora soffrendo, non si può permettere che la situazione attuale continui ulteriormente".

I gruppi hanno affermato: "Riteniamo che la sospensione immediata di queste tariffe sia un'azione necessaria e fondamentale, che fornirà uno stimolo economico in un momento in cui è più necessario". E concludono: "Le nostre industrie supportano un commercio costruttivo e una relazione economica fiorente tra gli Stati Uniti e l'Ue. La rimozione di queste tariffe fornirà lo slancio positivo per ripristinare le importanti relazioni bilaterali e gli sforzi di cooperazione per affrontare le sfide economiche globali. Inoltre, un impegno condiviso per evitare nuove tariffe aggiuntive creerà la certezza e la stabilità necessarie per la crescita dell'economia transatlantica".

Tokyo vieta la vendita di alcolici nei bar durante i Giochi Olimpici

23-07-2021 | Estero

Fino all'8 agosto, giorno di chiusura dei Giochi, sarà bandita...

Gran Bretagna: nonostante la Brexit, l'agroalimentare italiano è scelto dal 95% dei britannici

23-07-2021 | Studi e Ricerche

Il Regno Unito si conferma uno dei principali mercati di...

Grappa: nel 2020 export cresciuto del 13%

23-07-2021 | Trend

L'export di grappa è aumentato del 13% nel 2020 nonostante...

Pubblicato il vademecum vendemmiale ICQRF per la campagna vitivinicola 2021/2022

23-07-2021 | News

Pubblicato sul portale del Mipaaf il vademecum vendemmiale ICQRF per...

"Tra Cielo e Terra", al via il 31 luglio Calici di stelle

23-07-2021 | Itinerari

Con decine di appuntamenti da Nord a Sud della penisola...

Palmucci (Enit): il turismo del vino è cultura, sostenibilità e innovazione

23-07-2021 | Itinerari

"Nel nostro Paese il turismo del vino sta sempre più...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.