News

04 marzo 2010

“Viviamo in un’Europa vitivinicola che ha nel patrimonio del territorio il suo valore aggiunto, occorre fare gioco di squadra per educare i consumatori, come hanno fatto i nostri nonni e i nostri padri con noi. Siamo i primi a combattere l’abuso perché è sempre sbagliato, con la consapevolezza però che bisogna evitare il proibizionismo che ha sempre generato l’effetto opposto”.

Ad affermarlo è Laberto Vallarino Gancia, presidente di Federvini, la Federazione italiana industriali produttori importatori ed esportatori di vini acquaviti liquori sciroppi ed affini, ai microfoni di ''Attenti a Pupo'' su Radio 1 Rai sul rapporto tra gli italiani e le bevande alcoliche.

“Negli ultimi 10 anni in Italia si sono dimezzati i consumi di bevande alcoliche – ha proseguito il portavoce dei produttori italiani di vino e spirits – si beve meno ma meglio. C’è molta più attenzione al territorio, ai produttori e alle marche; c’è un consumatore che è attento e cerca un prodotto che lo soddisfi più che a una bevuta quotidiana...”.

Online la Piattaforma GreenPass50+ per la verifica automatizzata sui luoghi di lavoro

25-10-2021 | Normative

È stato pubblicato dall’INPS il Messaggio del 21 ottobre 2021 con il...

Imparare il vino divertendosi

24-10-2021 | Arte del bere

Il gioco è la forma di indagine più elevata. Una massima...

Conai: dal 2022 ridotto il contributo ambientale per imballaggi

23-10-2021 | News

Il Consiglio di amministrazione CONAI ha deliberato un’ulteriore riduzione del...

Sui social si parla sempre più di food (+57,4%) e di vino (+29,1%)

23-10-2021 | Studi e Ricerche

In questi ultimi anni il settore del food ha lanciato...

Aceto Balsamico di Modena Igp vince il premio Smau all'innovazione

23-10-2021 | News

Aceto Balsamico di Modena sempre più “innovativo”: al video immersivo...

Esonero contributivo per il periodo di febbraio 2021: ecco la circolare INPS

22-10-2021 | Normative

Segnaliamo la pubblicazione della circolare n. 156 del 21 ottobre...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.